CONDIVIDI
Serie A, ventesima giornata : il riassunto delle partite giocate sabato 6 gennaio 2018!

Il riassunto della ventesima giornata di serie A: le partite giocate sabato 6 gennaio 2018. Dal pokerissimo della Lazio a Ferrara contro la Spal con la perla di Luis Alberto e i 4 gol di Immobile, al ritorno al successo del Milan che supera il Crotone grazie al primo gol in campionato di Bonucci. Continua il duello al vertice tra Napoli e Juventus, mentre rallentano Inter e Roma (che senza Nainggolan viene sconfitta da una magica Atalanta). Il Benevento ci crede e coglie la seconda vittoria consecutiva.

La ventesima giornata di serie A: il poker di Immobile e le proteste sulla Var.

Termina Cagliari-Juventus sullo 0 a 1: un fallo mani in area di Bernardeschi, a pochi minuti dalla fine, giudicato involontario da Calvarese scatena le proteste del Cagliari e alimenta le domande polemiche sull’uso (o non) della Var. Padoin crossa e Bernardeschi intercetta la palla saltando con le braccia larghe. La distanza tra i due giocatori è ampia, il movimento molto sospetto: insomma, tocco punibile. L’arbitro, invece, lo valuta involontario e lo spiega in modo deciso ai rossoblù.

Benevento-Sampdoria la partita termina sul 3-2. Il Benevento è tutt’altro che spacciato. A metterlo in gioco per la corsa salvezza sono le due vittorie consecutive contro Chievo e Sampdoria che ridanno vita alla squadra di De Zerbi. L’eroe è ancora una volta Massimo Coda che questa volta realizza una doppietta: 3 gol nelle ultime due gare.
Roma-Atalanta, il risultato è 1-2: la vittoria all’Olimpico dell’Atalanta è l’ennesimo capolavoro di Gasperini. I nerazzurri vanno vincere sul campo della Roma nonostante abbiano giocato in 10 contro 11 per tutto il secondo tempo, dopo il dubbio rosso a de Roon. In pochi giorni l’Atalanta fa fuori il Napoli in Coppa Italia e domina i giallorossi in trasferta.

Spal-Lazio, il risultato è 2-5. Dopo il pareggio contro l’Inter, la Lazio torna a vincere con un perentorio 5-2 sul campo della Spal. Una vittoria importante per la squadra di Simone Inzaghi che si avvicina proprio ai nerazzurri in classifica. Sono due gli eroi della trasferta del Mazza, con la perla di Luis Alberto e il poker di Immobile. Quattro reti nella stessa gara per l’attaccante di Torre Annunziata che supera il muro dei 50 gol con la Lazio in meno di due stagioni. Non solo, il classe ’90 raggiunge quota 20 gol in questo campionato, con Immobile che è il bomber più prolifico d’Europa.

Gli altri risultati sono: Torino-Bologna 3-0, Genoa-Sassuolo 1-0, Milan-Crotone 1-0, Napoli-Verona 2-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook