CONDIVIDI
Dal 1 gennaio 2018 in arrivo rincari dei prezzi delle bollette di energia e gas e la tassa sulla spesa.

Confermato il bonus gas 2018 per le famiglie in difficoltà economica. Il Bonus Gas è una riduzione applicata sulla bolletta riservata alle famiglie con basso reddito e numerose valido esclusivamente per il gas naturale distribuito a rete e non per il gas in bombola o in GPL.

Bonus Gas 2018: Requisiti ISEE e come presentare la domanda.

I requisiti bonus gas 2018, da possedere per fruire dell’agevolazione, è avere un ISEE 2018 non superiore a 8.107,5 euro mentre per le famiglie numerose, con più di 3 figli a carico, il limite di reddito non deve essere superiore ai 20.000 euro. La domanda deve essere presentata presso il proprio Comune di residenza o Caf con la certificazione ISEE e tutti i documenti necessari per la compilazione della domanda. Nello specifico, per ottenere l’agevolazione sulla bolletta, è necessario disporre del codice Pod corrispondente all’utenza per la quale si richiede l’agevolazione. Inoltre, la domanda bonus gas 2018 deve essere allegata dai seguenti documenti: modulo A validato dall’autorità per l’energia, modello ISEE 2018, autocertificazione componenti nucleo ISEE, autocertificazione famiglia numerosa nel caso di nucleo familiare con quattro o più figli a carico, atto di delega in caso il richiedente non presentasse la domanda personalmente.

Bonus Gas 2018: validità e rinnovo.

Il bonus gas ha una durata di 12 mesi che può essere prorogato un mese prima della scadenza annuale, se si posseggono ancora i requisiti richiesti per l’ammissione, si può nuovamente inoltrare una richiesta di rinnovo del Bonus. La richiesta di rinnovo dell’agevolazione deve essere presentata seguendo le stesse modalità di presentazione della precedente domanda. Nel caso in cui, alla scadenza di un bonus, si desidera richiedere il rinnovo con riferimento ad una fornitura diversa da quella dove si è ottenuta l’agevolazione sarà necessario fare una “nuova istanza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook