CONDIVIDI
Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 12 gennaio 2018

Le ultime news dal mondo delle carceri al 12 gennaio 2018: la morte per infarto del boss Stefano Ganci. Il boss della mafia Stefano Ganci, uno degli uomini fedeli a Totò Riina, condannato all’ergastolo e detenuto nel carcere di massima sicurezza di Parma, è morto per una crisi cardiaca a 55 anni. Data l’età e dati i trascorsi del boss, uno degli esecutori di Cosa nostra, la procura ha disposto l’autopsia sul cadavere. Ganci ha fatto parte del commando che ha pedinato Borsellino nel giorno della strage, ed inoltre partecipò alle stragi che portarono alla morte di Rocco Chinnici e del vicequestore Ninni Cassarà.

Amnistia e carceri, le ultime news ad oggi, 12 gennaio 2018: i detenuti regalano dell’olio extravergine d’oliva a Papa Francesco.

In molte carceri italiane si svolgono delle belle iniziative. Nel carcere di Andria i detenuti producono olio extravergine d’oliva dall’etichetta che riporta il nome “Senza sbarre”. Due detenuti, un ergastolano ed il suo compagno di cella, hanno fatto dono a Papa Francesco della prima bottiglia d’olio prodotta. I due detenuti, fa sapere l’Osservatore Romano, sono stati accompagnati dai due parroci che hanno dato vita al progetto “Senza sbarre”, Don Riccardo Agresti e Don Vincenzo Giannelli.

I due parroci credono molto nella formazione e nel reinserimento dei detenuti, ed in un territorio come la Puglia hanno deciso di puntare su un prodotto locale: “In un territorio complesso come la Puglia, dove non c’è nulla di costruttivo per i nostri fratelli carcerati chiediamo ormai da oltre dieci anni ai magistrati di affidarci i detenuti perché si faccia davvero rieducazione e reinserimento, dando loro anche un’opportunità di lavoro. L’olio è un prodotto concreto che testimonia ciò che si può ottenere dando a tutti una vera possibilità di occupazione e riconoscendone la dignità”. I detenuti hanno consegnato la bottiglia a Papa Francesco durante l’udienza generale di mercoledì. “Per noi è un simbolo di riscatto dedicato a tutti coloro che stanno vivendo l’esperienza del carcere”, ha dichiarato uno dei due detenuti”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook