CONDIVIDI
Riforma pensioni, oggi 25 novembre 2017. Novità su pensioni anticipate, flessibilità, Ape, legge di Bilancio!

Riforma delle pensioni: abrogazione della legge Fornero. La riforma delle pensioni che viene disegnata nei programmi di governo di alcune forze politiche, in vista delle prossime elezioni, prevede l’abrogazione delle legge Fornero. Il presidente di Fratelli d’Italia e candidato premier, Giorgia Meloni, intervenuta su Radio24, ha fornito alcuni chiarimenti in merito. “Non è un caso che sulla legge Fornero, nel comunicato uscito la settimana scorsa dalla riunione con gli altri leader della coalizione non ci sia scritto “Abolizione tout court” ma cancellazione degli effetti degenerativi”, ha precisato Meloni. “Ho chiesto  la revisione del sistema pensionistico e ora è nel programma comune del centrodestra. Dire che se aboliamo la Fornero si abbassa l’età pensionabile, non è vero: a 65 anni si andrebbe in pensione anche senza la Legge Fornero in ragione della Legge Amato”, ha aggiunto.

“Quindi bisogna chiarirci le idee su cosa vogliamo fare”, ha chiarito Meloni. “Il principio su cui Fratelli d’Italia si è battuto è: il sistema pensionistico deve essere il migliore possibile ma deve essere uguale per tutti. Non puoi avere nella stessa Italia chi oggi ha 55 anni e va in pensione secondo alcuni criteri e chi oggi ne ha 35 di anni che andrà in pensione con altri criteri trent’anni dopo. Questo non si può fare: considero una ingiustizia sociale fare norme sul sistema pensionistico che scaricano il costo sulle generazioni successive, che oggi votano pensando di meno alla pensione. Nella Legge Fornero ci sono storture che vanno sistemate e la pensione di anzianità è uno dei temi.  L’importante per me è che ci sia un sistema pensionistico che è uguale per tutti e su questo bisogna lavorare”, ha concluso.

Riforma delle pensioni 2018: cancellazione della legge Fornero. I chiarimenti di Poletti. 

E’ intervenuto nel dibattito sulla riforma delle pensioni e l’abrogazione della legge Fornero il Ministro del lavoro, Giuliano Poletti, il quale a Sky TG24 ha dichiarato:”Gli italiani hanno vissuto la legge Fornero come una grande ingiustizia, ma penso che abolirla non sia ragionevolmente possibile, perché si metterebbero a rischio i conti del nostro Paese. Non si può fare perché costa troppo e scaricherebbe sui giovani un altro problema, credo che vada invece modificata”.

Riforma delle pensioni 2018: la campagna di Flai Cgil

Continua la campagna per le pensioni in agricoltura e nell’industria alimentare organizzata da Flai Cgil:“Una firma per proteggere la tua pensione e i tuoi diritti”. Con questo slogan la Flai Cgil il 3 ottobre scorso ha lanciato la campagna per una raccolta di firme a sostegno della piattaforma nazionale su pensioni e previdenza, “Riformare le pensioni, dare lavoro ai giovani”, con richieste specifiche della categoria.

Con la raccolta firme la Flai-Cgil chiede la modifica della legge Fornero, con l’introduzione di criteri che consentano una maggiore flessibilità, visto che per molti lavoratori del settore agricolo e agroindustriale la pensione potrebbe arrivare all’età di 70 anni; la revisione della Legge 335 del 1995, in quanto a seguito  del calcolo pensionistico con sistema contributivo, molti lavoratori dell’intero settore agroalimentare, causa la forte discontinuità e stagionalità lavorativa, redditi bassi e precarietà, possono incontrare difficoltà a maturare i requisiti per la pensione; la possibilità di accedere all’Ape per lavoratori del settore che ne sono esclusi. In merito all’Ape, la Flai Cgil, ha messo in evidenza gravi criticità:“I lavoratori agricoli, i lavoratori addetti alle carni, i lavoratori che svolgono attività in ambienti a temperatura particolarmente bassa o particolarmente elevata e i lavoratori della pesca sono stati inspiegabilmente esclusi dall’Ape sociale e dalla pensione anticipata per i lavoratori precoci, infatti costoro non sono inseriti nell’elenco di chi svolge lavori gravosi. Chiediamo che anche per loro ci sia la possibilità di accedere all’Ape sociale e alla pensione anticipata per i lavoratori precoci”. Qui puoi trovare le ultime news e novità su riforma pensioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook