CONDIVIDI
Amici 2018 Ed.17: durante il daytime del 24 gennaio 2018, forte lite tra Garrison e la Celentano riguardo l'alimentazione

Amici 2018 Ed.17: grossi momenti di tensione. Nel daytime del 24 gennaio 2018 una lite ha scosso la tranquillità apparente della scuola. Alessandra Celentano ha puntato il dito sull’alimentazione di Claudia e Lauren. Notando i loro movimenti appesantiti si è soffermata sulle buone abitudini alimentari. Prerogativa delle ballerine è essere in peso forma, sostiene la Celentano. In quel momento Garrison è entrato in aula e ha dato delle patatine imbustate alle allieve. Secondo Garrison non è necessario che dimagriscano visto che non è richiesto loro di esibirsi alla Scala e le ragazze stesse non voglio fare le ballerine di danza classica.

La Celentano vuole che le proprie allieve siano in peso forma. Garrison la contraddice. 

Alessandra Celentano convoca in sala danza Claudia e Lauren e parla di dieta. Secondo l’insegnante, le ballerine devono avere un fisico esile, o comunque devono stare molto attente all’alimentazione. Claudia deve solo perdere qualcosina, Lauren invece, ha bisogno di seguire una dieta, cosa che non sta facendo. Poco dopo entra Garrison con due buste di patatine per le due ballerine. Un dispetto che ben presto si trasforma in un battibecco tra i due insegnanti. Garrison sostiene che solo coloro che devono danzare il classico e magari andare alla Scala o al Bolshoi, devono avere un fisico magro.

Ma Claudia e Lauren che non hanno questo obiettivo, stanno bene come sono. La Celentano ad un certo punto si altera: il messaggio che Garrison trasmette alle ragazze è sbagliato ed è contrariata per l’intervento del collega che sembra mirato ad andarle contro, poi esce inviperita. Garrison continua a parlare con Claudia e Lauren, dice loro che non devono ascoltare quello che dice la Celentano, devono solo alimentarsi correttamente ma non in modo troppo rigido, ma non essendo ballerine classiche, il loro fisico è già idoneo e non devono dimagrire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook