CONDIVIDI
Papa Francesco, l'Angelus di oggi, domenica 28 gennaio 2018 in Piazza San Pietro

Papa Francesco, tornato dal suo viaggio in America Latina, oggi ha recitato la Santa Messa e l’Angelus in Piazza San Pietro. Il Papa durante l’Angelus ha ricordato le vittime del tragico attentato a Kabul, che ha provocato 95 morti e 191 feriti. “Fino a quando il popolo afghano dovrà sopportare questa disumana violenza? Preghiamo per tutte le vittime e per le loro famiglie; e preghiamo per quanti, in quel Paese, continuano a lavorare per costruire la pace”.

Ed è proprio per promuovere la pace che i ragazzi di Azione Cattolica romana al termine della Carovana della pace si sono affacciati alla finestra insieme al Papa e, promettendo di promuovere la pace, hanno liberato dei palloncini.

L’Angelus di oggi, domenica 28 gennaio 2018: le parole di Papa Francesco. 

Durante l’Angelus di oggi, domenica 28 gennaio 2018, il Papa ci parla di Gesù che entra nella sinagoga di Cafarnao per insegnare alle persone. Il Papa racconta che “Nella sinagoga di Cafarnao c’è un uomo posseduto da uno spirito immondo, che si manifesta gridando queste parole: ‘Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? Io so chi tu sei: il santo di Dio!’. Il diavolo dice la verità: Gesù è venuto per rovinare il diavolo, per rovinare il demonio, per vincerlo. Questo spirito immondo conosce la potenza di Gesù e ne proclama anche la santità. Gesù lo sgrida, dicendogli: ‘Taci! Esci da lui’.

Queste poche parole di Gesù bastano per ottenere la vittoria su Satana, il quale esce da quell’uomo”. Papa Francesco spiega come l’accaduto impressionò molto le persone presenti, ma Gesù riesce a sconfiggere il male. “Gesù ci comunica tutta la luce che illumina le strade, a volte buie, della nostra esistenza; ci comunica anche la forza necessaria per superare le difficoltà, le prove, le tentazioni. Pensiamo a quale grande grazia è per noi aver conosciuto questo Dio così potente e così buono! Un maestro e un amico, che ci indica la strada e si prende cura di noi, specialmente quando siamo nel bisogno”, ha detto il Santo Padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook