CONDIVIDI
Coppa Italia, oggi scendono in campo Atalanta Juventus: news, dichiarazioni e probabili formazioni

Oggi e domani si giocano le partite d’andata di semifinale di Coppa Italia. Stasera scenderanno in campo Atalanta e Juventus, domani Milan e Lazio, mentre le partite di ritorno si disputeranno il 27 e 28 febbraio; solo allora si conosceranno le due squadre che si affronteranno per giocarsi la Coppa Italia, il prossimo 9 maggio a Roma. La Juventus è la favorita di stasera, per l’incontro a Bergamo contro l’Atalanta. Ma la squadra di Gasperini non demorde. L’Atalanta non solo si impegna a non subire nessun gol, ma vuole anche la vittoria contro una squadre che è tra le più forti d’Europa.

Atalanta – Juventus, le probabili formazioni e dichiarazioni della partita di stasera.

Gasperini, dopo aver eliminato il Napoli, durante un’intervista con Radio anch’io Sport su Rai Radio1, ha rivelato che l’Atalanta ci crede: “Noi cercheremo di giocarci al meglio l’opportunità ma sappiamo che la Juve è una squadra di livello internazionale. Noi ci proveremo con tutte le nostre forze. Sono partite che si evolvono durante la gara e ci sono episodi che possono determinare il risultato, dobbiamo fare la miglior prestazione possibile. Sappiamo che la qualificazione si giocherà soprattutto al ritorno, ma vogliamo andarci con le nostre possibilità, vogliamo giocarci questa speranza. Vedremo come contenere e mettere in difficoltà la Juve, sarà il campo a determinare se saremo capaci di andare avanti”. Questa la probabile formazione dell’Atalanta: Berisha, Toloi, Caldara, A. Masiello, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Cristante, Ilicic, Gomez.

La Juventus prova a dimenticare l’ultima scottatura subita a Bergamo, dove si è fatta rimontare di ben due gol lo scorso ottobre. Allegri si è complimentato con il lavoro di Gasperini e della società bergamasca: “L’Atalanta è una bella realtà del calcio italiano, dobbiamo fare i complimenti alla società e a Gasperini per l’ottimo lavoro. Ma noi teniamo alla Coppa Italia, vogliamo arrivare in finale per il quarto anno consecutivo. È importante segnare in trasferta”. Allegri schiererà: Buffon, Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Higuain, Mandzukic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook