CONDIVIDI
Bianca Atzei

Isola dei Famosi 2018: lo sfogo di Bianca Atzei tra le lacrime a Filippo Nardi. La cantante, Bianca Atzei, aveva deciso di partecipare all’inizio proprio per dimenticare la relazione finita con Max Biaggi. Questo episodio mostra quanto sia ancora provata dal dolore di quell’addio. Confortata dall’amico, Filippo Nardi, ha ammesso quanto la ferita sia ancora aperta e faccia male.

Lo sfogo di Bianca Atzei tra le braccia di Filippo Nardi all’Isola dei Famosi 2018.

La cantante Bianca Atzei in lacrime tra le braccia dell’amico, Filippo Nardi ha confidato: “Sei qui che pensi di aver lasciato tutto in Italia e invece ti porti tutto dietro”. Con queste parole la cantante si è sfogata con l’amico ripensando al suo ex Max Biaggi, che l’ha lasciata pochi mesi fa senza un vero e proprio motivo.

Nel programma, Mattino Cinque, è stata mandata in onda una clip dove viene mostrata la crisi di pianto avuta da Bianca Atzei: “Quando stai bene con una persona pensi di voler creare qualcosa per il futuro poi ad un certo punto ti ritrovi senza niente, ora mi sento obbligata a ritrovare un po’ me stessa e a ritrovare la forza per star bene. Ho 30 anni, ho una vita davanti e il mio lavoro è così, altalenante. Il problema è che investi tanto sul tuo futuro e poi di punto in cambio ti ritrovi a dover cambiare all’improvviso tutto”. La cantante poi paragonandosi a Rosa Perrotta, sua compagna sull’Isola, ha aggiunto: “Io ora non sono felice”.

Bianca e Max si sono lasciati a dicembre 2017, aveva dichiarato lei in un’intervista al settimanale Chi: “I primi di dicembre sento Max strano. Il mio sesto senso mi dice che c’è qualcosa che non va. Io ero a Milano, lui a Montecarlo. Nella notte corro nel Principato per guardarlo in faccia. Falso allarme. Tutto rientrato. Almeno per un paio d’ore. L’indomani lui mi dice che preferisce stare da solo. Io in lacrime me ne vado. Torno a Milano, da sola”. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità sull’Isola dei Famosi 2018 Ed. 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook