CONDIVIDI
Carnevale 2018: la ricetta tradizionale delle chiacchiere

Carnevale 2018, dolci tipici: la ricetta delle chiacchiere. Le chiacchiere sono delle sfoglie sottilissime di pasta fritta ricoperte da zucchero al velo. I croccanti dolcetti vengono preparati tradizionalmente in occasione del Carnevale ed hanno nomi differenti a seconda delle varie regioni. Esistono diverse varianti della ricetta tradizionale delle chiacchiere, che prevedono l’utilizzo di glasse, miele o cioccolato. La versione che proponiamo è quella tradizionale.

Chiacchiere di Carnevale, versione tradizionale: ricetta ed ingredienti.

Per ottenere una quantità di chiacchiere sufficiente per quattro persone occorrono: 300 grammi di farina, 50 grammi di zucchero, due uova intere, 80 grammi di burro, due o tre cucchiai di grappa, anice o altro liquore dolce a scelta, 1 pizzico di sale, 150 grammi di zucchero al velo, olio per friggere. Per preparare le chiacchiere si può utilizzare l’impastatrice mettendo tutti gli ingredienti assieme, oppure si dispone la farina a fontana su di una spianatoia o in una ciotola e si mettono al centro lo zucchero, le uova, il sale, il burro sciolto ed il liquore scelto. Si lavora l’impasto con cura e si forma una palla che deve riposare sotto un telo per almeno 30 minuti.

Successivamente si stende l’impasto in una sfoglia sottile e si ricavano delle strisce larghe al massimo 5 centimetri e lunghe 12 con l’apposita rotella dentata. Si modellano le chiacchiere pizzicandole al centro oppure praticando un taglio centrale. Si friggono nell’olio profondo ben caldo, pochi pezzi per volta. A doratura ultimata si depositano sulla carta assorbente e si cospargono con zucchero al velo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook