CONDIVIDI
Albano Carrisi si racconta e parla dei progetti per il nuovo anno!

Albano Carrisi, le ultime news. Più volte ricercato dai politici, Carrisi non ha mai ceduto alle loro lusinghe, restando sempre fedele a se stesso. Quello che aspetta il cantante pugliese è un anno ricco di appuntamenti musicali – concerti che si svolgeranno sia in Europa, esattamente in Germania, sia in Cina, da solo o insieme alla storica compagna nonché ex moglie Romina Power -. Vestirà inoltre i panni di giudice nel talent di Rai Rue “The Voice of Italy 2018″, al fianco del rapper J-Ax. Sarà un modo per salutare i tanti fan sparsi in ogni parte del mondo. Sembra infatti ufficiale la decisione di Albano di appendere al “chiodo” il microfono definitivamente nel 2019.

I progetti di Albano per il nuovo anno!

L’età e la salute – lo scorso anno ha dovuto infatti affrontare diversi problemi di salute- hanno fatto infatti scegliere a Carrisi, classe 1943, nonostante ancora la potenza e l’intensità della sua voce, di congedarsi dai riflettori dei tanti palchi che lo hanno ospitato in tutti questi anni di onorata carriera. E le idee chiare non sembrano mai essergli mancate “L’ultimo show? Vorrei il teatro dell’Hilton di Roma dove debuttai al Festival delle rose del 1966», così dice in un’intervista al Corriere della Sera. Stessa chiarezza d’idee e di pensiero lo hanno sempre distinto anche nei confronti della politica. Più volte infatti il cantautore di Cellino San Marco è stato contattato da politici di diversi schieramenti, ma mai gli è sfiorata l’idea di scendere in campo.

Troppo forte è sempre stato il suo richiamo alla musica, che giovanissimo lo ha strappato a un destino di professore o agricoltore nella sua amatissima terra. Dunque anche adesso che è ufficiale il ritiro dalla scena musicale, il no di Albano alla politica resta categorico, smentendo così tutte le voci che circolavano ultimamente circa una sua possibile scesa in campo. Forse non siamo più abituati a uomini così coerenti..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook