CONDIVIDI
Coppa Italia, stasera si gioca Milan - Lazio: la diretta tv, le news, le dichiarazioni e le probabili formazioni

Si gioca stasera la seconda partita di semifinale di Coppa Italia. Dopo la vittoria della Juventus fuori casa sull’Atalanta, stasera al San Siro si gioca Milan – Lazio. La partita verrà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.45 su Rai 1, in quanto la Rai detiene i diritti in esclusiva della Coppa Italia. I rossoneri stanno vivendo un ottimo momento. La cura Gattuso sta iniziando a dare i suoi frutti, e la squadra è reduce da ben 3 vittorie consecutive. Un momento d’oro, che il Milan vuole prolungare portando a casa il biglietto di partecipazione per la finalissima del 9 maggio a Roma.

I ragazzi che indossano la maglia rossonera sono felici del clima che si è creato nello spogliatoio con Rino Gattuso: il ct sa motivarli ed incoraggiarli, e ad affermarlo sono gli stessi giocatori: “Come mi fa giocare Gattuso mi trovo a mio agio”, ha confessato Hakan Calhanoglu. “Quando ci parliamo, riesce a motivarmi e mi mostra tutto l’interesse nei miei confronti. È stato chiaro con me, mi ha detto che i miei problemi non erano i piedi ma la testa. Mi ha detto di essere libero e rilassato, da quel momento ho cominciato a giocare meglio”. Questa la probabile formazione del Milan: G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

Milan – Lazio, le dichiarazioni di Simone Inzaghi.

La Lazio si pone la Coppa Italia come uno degli obiettivi di quest’anno. La squadra di Simone Inzaghi è ancora scottata per la sconfitta in campionato contro il Milan, che ha fatto perdere ai biancocelesti un’imbattibilità che durava da ben 8 turni. Il ct della Lazio ai microfoni di RCM Sport ha dichiarato: “Quando si perde non si sta mai bene, ma dobbiamo essere bravi ad analizzare quello che non è andato. Dobbiamo ritrovare energie in vista della gara di mercoledì. Quando si rivedono certi episodi dispiace. Sapete tutti quanti qual è il mio pensiero, c’è grande amarezza, ne voglio parlare poco di questi episodi che hanno indirizzato alcune gare. Analizziamo gli errori. Abbiamo cominciato a lavorare da quest’estate perché sapevamo di aver maggiori impegni. Ci sono state diverse perdite, ma abbiamo sempre creduto nella massima disponibilità dei ragazzi. La Roma e l’Inter sono due grandissime squadre costruite in un determinato modo. Nell’arco del campionato ci sono dei periodi in cui non si raggiungono dei risultati, dovremo essere bravi a tenerli a distanza. Adesso sono gli altri a inseguire noi e dobbiamo essere bravi a dare continuità tenendo alti i ritmi”.

Questa la probabile formazione della Lazio: Strakosha; Caceres, Luiz Felipe, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Felipe Anderson, Immobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui ContattoNews.it su Facebook