Amici 2018 Ed.17: commozione e scontri durante la seconda puntata del serale

Amici 2018 Ed.17 Serale: seconda puntata di sabato 14 aprile 2018. Scontro tra Simona Ventura e Heather Parisi

Il secondo serale di Amici 2018 Ed.17 ha visto lo scontro fra Heather Parisi e Simona Ventura e il ricordo commosso di Maria De Filippi sulla mamma e il funerale del papà. Il secondo appuntamento di Amici ha puntato tutto sull’emozione, sulle storie da raccontare, sui parenti che, dal maxi-schermo, regalano lacrime e consigli.

Ma non sono mancate battutine sprezzanti come quelle fra Heather Parisi e Simona Ventura, che non ha resistito alla tentazione di rispondere al videomessaggio della prima pubblicato su Twitter pochi giorni prima.

Amici 2018 Ed. 17: lo scontro tra Simona Ventura ed Heather Parisi e la polemica circa il peso “perfetto” delle ballerine.

«Non volevo abboccare all’amo della qui presente disco-bambina, ma sono stata accusata di non conoscere l’italiano e di altro», specifica Simona in riferimento al suo giudizio su Biondo, che la conduttrice aveva definito interessante e «carismatico».

«Biondo è arrivato meritevolmente al serale, è entrato nel cuore di tante persone a casa e qui in studio. Sono diventata matta io, forse?», chiede al pubblico che l’applaude come un idolo. «Ognuno è libero di dire quello che vuole, o no? Se Simona dice che Biondo è carismatico lo accetto, ma negli ultimi due giorni mi hanno detto di tutto, compreso che non so ballare e che non sono una ballerina», replica Heather.

Quanto alla polemica di sabato scorso su Lauren e le ballerine con un certo peso e una certa costituzione, è Maria De Filippi a dare una lezione alla Celentano chiamando in studio Akira Armstrong e le sue Pretty Big Movement, un gruppo di donne in sovrappeso che non hanno mai rinunciato al sogno della danza.

«Ho sempre dovuto fare i conti con il fatto di essere una ballerina e di essere un po’ formosa, ma ho trasformato questo malessere in qualcosa di positivo», spiega la ballerina d’innanzi ad una Celentano, che si limita a dire che quelle donne «non hanno il mio fisico ideale, ma per fare questa cosa vanno benissimo».