Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 13 agosto 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 2 agosto 2019

Nel carcere minorile di Airola, a Benevento, un giovane detenuto, un ragazzo egiziano di 20 anni, è evaso. Il giovane era stato inserito tra i detenuti che potevano accedere al lavoro esterno. Il detenuto lo scorso sabato, attraverso il suo lecito passaggio per il reparto lavoranti esterni, è riuscito a raggiungere, eludendo ogni tipo di sorveglianza, gli uffici amministrativi, ed è poi uscito dal carcere. Il giovane si trovava nell’istituto penitenziario minorile di Airola da due anni in seguito alla condanna per rapina, ed era già stato ospite di altri istituti, dove aveva avuto problemi comportamentali a causa dei suoi problemi psichici che si acuiscono in particolar modo quando egli si innervosisce.

Le ultime news dal mondo delle carceri: l’evasione di un giovane ad Airola.

Il personale di polizia penitenziaria si è accorto dell’assenza del giovane solo diverse ore dopo, quando ha effettuato i consueti controlli delle celle, ed è stato dato l’allarme. Le forze dell’ordine stanno cercando l’evaso, e nella giornata di ieri è giunta l’ispezione interna da Napoli e da Roma per cercare di ricostruire l’accaduto e per capire come mai fosse stato concesso ad un detenuto con problemi psichici di effettuare lavoro esterno.

A dare notizia dell’evasione è Ciro Auricchio, il segretario regionale campano dell’Unione Sindacale Polizia Penitenziaria, che ha sottolineato come siano da rivedere, ad Airola, i sistemi di videosorveglianza interni ed esterni e che inoltre si deve divedere l’assetto organizzativo del personale di polizia penitenziaria.

Informazioni sull'autore