Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 23 luglio 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 22 novembre 2018

Un detenuto nordafricano di 32 anni, che sta scontando la pena nel carcere Capanne di Perugia per spaccio di droga è evaso. L’uomo, nonostante fosse monitorato per sospetto radicalismo islamico e nonostante su di lui pendesse un provvedimento di espulsione, era in regime di semilibertà, e nei giorni scorsi non ha fatto rientro nella struttura. A comunicare la notizia sono i sindacati di polizia penitenziaria Osapp e Sappe.

Gli agenti del nucleo investigativo centrale della polizia penitenziaria e la Digos stanno vagliando il territorio regionale, sperando di poter rintracciare l’uomo, e per ora non sono state diramate foto segnaletiche, ma si sospetta che l’uomo possa non trovarsi più a Perugia.

Le ultime news dal mondo del carcere: il Sappe chiede chiarezza sulla questione del detenuto evaso.

A parlare dell’accaduto è il segretario del Sappe per la regione Umbria, Fabrizio Bonino: “Tecnicamente si tratta di evasione, e questo non può che avere per lui gravi ripercussioni se non si costituisce al più presto. La condotta del detenuto è un evento irresponsabile e gravissimo, per il quale sono già in corso le operazioni di polizia dei nostri Agenti della Penitenziaria finalizzare a catturare l’evaso. Ma certo va fatta chiarezza sulla vicenda in sé, sulla mancata espulsione dell’Italia e sul fatto che un detenuto monitorato per radicalismo islamico fruisca di benefici penitenziari che gli consentono di uscire dal carcere”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore