Amnistia e indulto, carceri e detenuti: arrestato un detenuto evaso a Padova ed altre news

Un detenuto nello scorso gennaio non era rientrato nel carcere di Padova dopo un permesso premio il detenuto è riuscito a far perdere le sue tracce, e solo nei giorni scorsi è stato ritrovato ed arrestato a Bruino, in procincia di Torino, dai carabinieri. Un altro uomo ed una donna sono ora indagati per fsvoreggiamento. La fuga del detenuto si è così conclusa ed è stato riportato in carcere, dove deve scontare ancora tre anni è sei mesi per diversi reati.

Le ultime news dal mondo del carcere ad oggi: l’espulsione di un detenuto per radicalizzazione religiosa.

Permane il pericolo radicalizzazione nelle carceri. Un detenuto marocchino che stava scontando la pena per gravi reati presso il carcere di Biella, aveva intenzione di unirsi alle milizie jihadiste in forza allo stato islamico una volta uscito dal carcere. Per questo, dopo degli accertamenti effettuati nel carcere dove stava scontando la pena, una volta rimesso in libertà l’uomo è stato rimpatriato ed è stato messo su un volo diretto per Casablanca. Anche mentre scontava la pena il detenuto aveva manifestato segni di radicalizzazione religiosa, che lo hanno portato persino ad avere problemi con il personale di vigilanza femminile. Con Questo, sono 37 le espulsioni di soggetti legati dell’estremismo religioso avvenute nel solo 2018. Dal gennaio del 2015 ci sono  state ben 274 espulsioni. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.