Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 28 novembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 5 luglio 2018

I problemi delle carceri italiane sono tanti, ma sono anche molte le belle iniziative realizzate. Nel carcere di Santa Maria Capua Vetere si è svolta una bella iniziativa sportiva: si tratta di una partita di calcio con protagoniste una squadra formata dagli studenti della facoltà di Giurisprudenza, ed una con i detenuti di media sicurezza del carcere. L’iniziativa è stata promossa dall’Università Luigi Vanvitelli e dall’ufficio del Garante Regionale dei Detenuti Prof. Samuele Ciambriello.

Dopo la partita si è svolta una festa benefica a favore dei pazienti dell’Articolazione Psichiatrica del Reparto Nilo. Entrambe queste iniziative vogliono favorire il reinserimento sociale ed alla riabilitazione dei detenuti.

Le ultime news dal mondo del carcere ad oggi: i progetti culturali a Lanciano.

La biblioteca del carcere di Lanciano è molto frequentata dai detenuti: in un anno i reclusi assidui frequentatori si sono portato da 10 a 189. Per far avvicinare i detenuti alla cultura sono partiti diversi progetti, e tra questi la redazione del giornalino “L’Arcobaleno”. Il giornalino, curato da Rosetta Madonna, è giunto alla sua settima edizione.

A parlare di questi importanti progetti di reinserimento e di formazione dei detenuti è Gianvincenza Di Donato, la responsabile: “Il progetto “Biblioteche fuori le mura” è nato nel 2016 e quest’anno la convenzione con l’amministrazione di Lanciano è stata rinnovata per altri tre anni. Siamo partiti con numeri bassissimi, appena 10 persone, mentre oggi su circa 280 detenuti l’83%, ben 189, frequenta abitualmente la biblioteca del carcere e prende un libro in prestito. Abbiamo fatto seguire ad alcuni corsi di biblioteconomia e catalogazione, con il risultato che due detenuti lavorano nelle biblioteche di Lanciano e Mozzagrogna”.