Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 7 giugno 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 22 novembre 2018

Un nuovo caso di suicidio è avvenuto nelle carceri italiane, stavolta a Livorno. Qui un detenuto di 58 anni ergastolano, in carcere da ben vent’anni per associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di droga ed altri reati, ha deciso di togliersi la vita. Si è così chiuso nel bagno della sua cella e si è impiccato con un pezzo di stoffa. Immediati sono stati i soccorsi, ma non c’è stato niente da fare: si è solo potuto constatare il decesso. L’uomo necessitava di assistenza psichiatrica.

Le ultime news dal mondo del carcere ad oggi: trovati due telefoni cellulari ben occultati nel carcere di Cassino. 

Gli agenti di polizia penitenziaria, durante una perquisizione nel carcere di Cassino, hanno trovato due telefoni cellulari tenuti nascosti dai detenuti ed accuratamente occultati. A commentare la vicenda è Maurizio Somma, il segretario nazionale e regionale SAPPE per il Lazio: “Le carceri meritano la massima attenzione e soprattutto la necessaria attenzione deve essere posta nei confronti del corpo di polizia penitenziaria, un corpo dello stato garante dell’ordine e della sicurezza, che oggi più che mai grida a gran voce l’incremento di nuove risorse umane e l’integrazione di ulteriori mezzi, indispensabili per meglio svolgere il dovere quotidiano”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore