Guida tv, tutti i programmi tv di stasera, sabato 31 marzo 2018 sulle reti Rai, Mediaset, e La7

Ballando con le stelle: stasera 10 marzo la puntata d’apertura della tredicesima edizione!

Al via stasera la tredicesima edizione di Ballando con le stelle, lo show del sabato sera di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Accanto ai presentatori storici, Milly Carlucci e Paolo Belli, ci sarà Robozão, un robot alto tre metri che è capace (a suo modo) di ballare e cantare. I suoi compiti principali saranno quelli di lanciare la pubblicità e «interagire con gli altri conduttori».

Le novità di Ballando con le stelle di questa tredicesima stagione.

Quella che partirà stasera 10 marzo 2018 è la prima stagione senza Bibi Ballandi, creatore del programma e amico della Carlucci. “Con Bibi c’erano rituali ad ogni puntata”, racconta Milly, “lui sorrideva, seduto tra il pubblico, ed era molto rassicurante”. Non mancano nemmeno le polemiche: fa discutere l’istanza del Popolo della famiglia presentata oggi a Rai Basilicata. “Due uomini non possono danzare insieme”, accusa Mario Adinolfi. Il riferimento è alla coppia al maschile Ciacci-Todaro. “È un’operazione vergognosa per attirare l’attenzione sul programma”, dice, e poi ricorda: “In prima serata davanti alla tv ci sono i bambini”. Anche la giurata Carolyn Smith continua a far parlare di sé: “Ho un altro tumore”, dichiara al settimanale Gente in edicola oggi. “È esattamente dello stesso tipo del primo, ma molto piccolo e molto circoscritto. Sapevo di una possibile recidiva; non me l’aspettavo così in fretta. In ogni caso – assicura – sarò severa come al solito“.

Fu promessa severità e severità fu!

Tra quello che ha colpito c’è stata l’esibizione di Stefania Rocca che non è stata premiata dalla giuria, Guillermo Mariotto le dà addirittura un 3, ma che ha ballato con due costole rotte. L’attrice ha raccontato di aver preso molto male questo infortunio durante la settimana e che è scoppiata in pianti di sconforto dopo un duro avvicinamento alla prima serata di Ballando con le stelle. Sicuramente è stata coraggiosa, ma è stato studiato anche una soluzione intelligente per evitare altri problemi fisici che potevano mettere in crisi anche le prossime puntate per l’attrice. Stefenia Rocca si è esibita per lunga parte dell’opera seduta e con le braccia legate, per evitare il movimento, inscenando una sorta di rapimento. La giuria non riconosce l’impegno, il pubblico sì.