Detto Fatto, il look di Caterina Balivo ed i tutorial di oggi, 8 marzo 2018

Detto Fatto: il look di Caterina Balivo ed i tutorial di oggi, 8 marzo 2018

Il look di Caterina Balivo a Detto Fatto oggi, 8 marzo 2018. Detto Fatto torna oggi, nel giorno dedicato alla donna, con tanti tutorial, idee e consigli: la puntata odierna è trasmessa in diretta per dare ai telespettatori la possibilità di interagire con Caterina Balivo ed i tuoi tutor, e ei parla, oggi, della Festa della Donna ma non solo. Per questa speciale puntata di Detto Fatto, Caterina Balivo ha optato per un look total black dall’aspetto formale reso vivace da graziose frange sull’orlo della gonna.

Detto Fatto, i tutorial di oggi, 8 marzo 2018: cucina, contest della moda curvy, tagli capelli, arredo cucina.

Torna oggi a Detto Fatto l’attesissimo contest Top Model Curvy. Ad Elisa D’Ospina l’arduo compito, oggi, di scegliere, tra le otto ragazze in gara, quattro ragazze da portare avanti nel contest. Mirco Della Vecchia a Detto Fatto propone con un omaggio alle donne rivisitando un grande classico della pasticceria: la margherita di primavera, ispirata alla torta mimosa. Si tratta di un dolce con un tortino a base di farina di mandorle e cioccolato bianco e con una glassa al cioccolato bianco.

A Detto Fatto l’hair stylisti Tony Pellegrino regala un nuovo taglio di capelli a Giada. Tony mostra tre tagli di grande tendenza per questa primavera 2018: quello di Melissa Satta, quello di Mag Ryan e quello di Claudia Pandolfi. Tony chiede a Giada, tra i primi due tagli, che più le si addicono in base alla morfologia del suo volto, quale preferisce, e Giada sceglie il taglio di Mag Ryan, la sua attrice preferita. Il risultato è davvero molto bello.

Torneranno anche Manuel De Canal e Lorenzo Gambino, gli architetti paesaggisti di Detto Fatto, per occuparsi della cucina. I due propongono due progetti per abbellire il luogo dove trascorriamo tanto tempo cucinando e mangiando. Manuel propone lo “scolapiante”, mentre Lorenzo propone le “piante in padella”.Per lo scolapianta serve uno scolapasta in metallo, un tessuto non tessuto, del terriccio per piante ornamentali, una corda di colori naturali e delle piante edibili. Per il progetto di Lorenzo occorre una padella con buco sul manico, dei licheni stabilizzati, del tessuto non tessuto, una griglia metallica cromata, del nastro telato resistente, del terriccio per piante ornamentali e delle piantine aromatiche. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, tutorial e news su Detto Fatto.