Guida tv, tutti i programmi tv di stasera, martedì 13 marzo 2018 sulle reti Rai, Mediaset e La7

È arrivata la felicità 2, le anticipazioni di martedì 27 febbraio 2018: in cerca di nuovi equilibri

Le anticipazioni di È arrivata la felicità 2 del 27 febbraio 2018: il messaggio positivo di Angelica. L’amata fiction Rai È arrivata la felicità, con Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria, è tornata in tv ieri con tante sorprese. La malattia di Angelica, che ha scoperto di avere un tumore, lu linfoma tra il terzo ed il quarto stadio, ha lasciato tutti a bocca aperta. Nessuno, infatti, si aspettava che la donna potesse avere una malattia così seria, ma nonostante ciò il mood spensierato ed allegro della fiction non si è perso.

A momenti di allegria e di risate regalate dai siparietti tra Nunzia e Pietro, di vivacità e di simpatia regalati dai ragazzi e da Rita e Valeria, si sono aggiunti momenti di serena riflessione: Angelica è un personaggio molto forte e con il suo modo sereno e coraggioso di affrontare la malattia ha trasmesso un messaggio molto positivo. Scopriamo, ora, cosa rivelano le anticipazioni del prossimo episodio di È arrivata la felicità che andrà in onda martedì prossimo, 27 febbraio 2018.

Le nuove vicende della famiglia Mieli: le anticipazioni di È arrivata la felicità 2 del 27 febbraio 2018.

Le anticipazioni ufficiali di È arrivata la felicità di martedì prossimo rivelano che in famiglia tutti devono iniziare a fare i conti con la malattia di Angelica. La donna non vuole essere compatita, né trattata in modo diverso: Angelica cerca solo normalità. Una richiesta che può sembrare banale, non è semplice affatto da accontentare.

In famiglia, tutti cercano di concentrarsi su qualcosa per non pensare alla lotta che sta affrontando Angelica e a cosa potrebbe succedere se questa lotta dovesse venir persa. Umberto inizia a praticare uno sport estremo, Bea si dedica al pattinaggio. Laura inizia a frequentare Emanuele. Anche Francesca è sconvolta dalla malattia della sua migliore amica, che intanto sta iniziando la chemio, e le procura un appuntamento con una cugina oncologa.