F1, GP Cina 2018: Vettel conquista la seconda pole consecutiva dopo il Bahrain!

F1, GP Cina 2018: Vettel conquista la seconda pole consecutiva dopo il Bahrain

Le Ferrari si sono aggiudicati la prima fila al Gran Premio di Cina 2018. Sebastian Vettel ha conquistato la sua seconda pole position consecutiva dopo il Bahrain, ha segnato il miglior tempo nelle qualifiche. Il pilota tedesco è stato seguito dal compagno di squadra Kimi Raikkonen.

Il dominio di Sebastian Vettel al Gran Premio di Cina di F1.

Sebastian Vettel, negli ultimi metri dell’ultimo giro ha detto: “Macchina grande, macchina Rossa. Grazie ragazzi, ottime qualifiche“. Per il pilota tedesco questa è la 52esima pole position della carriera e la seconda consecutiva dopo quella in Bahrain.

Alle spalle delle due Ferrari, le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Terza fila per le Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Nella top ten seguono Nico Hulkenberg (Renault) e Sergio Perez (Force India) in quarta fila e Carlos Sainz (Renault) e Romain Grosjean (Haas) in quinta.

Sono stati eliminati nel Q2 Kevin Magnussen (Haas), Esteban Ocon (Force India), le McLaren di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne e Brendon Hartley (Toro Rosso). Invece in Q1 sono fuori, Sergey Sirotkin (Williams), Pierre Gasly (Toro Rosso), Lance Stroll (Williams) e le Sauber di Charles Leclerc e Marcus Ericsson.

Sebastian Vettel, soddisfatto della pole position conquistata ha dichiarato: “Sono stato contento di tutto il giro, non solo del terzo settore, la macchina è stata davvero fantastica, continuava a migliorare, sono contento“.

Ha poi continuato: “Nel primo tentativo avevo fatto qualche errore, avevo perso il posteriore alla terza e alla sesta curva, mi mancava qualcosa e sapevo che se avessi fatto un giro in ordine… La partenza? Credo che dalla parte di Kimi ci sia più gomma, dovrò stare attento“.

Informazioni sull'autore