Formula Uno: Gran Premio di Cina, Daniel Riccardo vince!

F1 Gran Premio Cina 2018: il vincitore è Daniel Ricciardo, terzo è Raikkonen

Nel Gran Premio di Cina 2018 di F1, colpo grosso dell’australiano di casa Red Bull Daniel Ricciardo! Raikkonen arriva terzo. Vettel speronato da Verstappen solo ottavo. A Shanghai Ricciardo sfrutta un azzeccato cambio gomme in regime di Safety car e con tre grandi sorpassi vince il GP. Sul podio Bottas e la Ferrari di Kimi Raikkonen. Hamilton quarto su Verstappen che ha messo k.o. il tedesco, solo ottavo, ed è stato penalizzato di 10 secondi.

F1 Gran Premio Cina 2018: Verstappen scorretto si becca la penalità, Hamilton opaco, Ricciardo, Bottas e Raikkonen sul podio.

E’ stato un Gran Premio pazzo e divertente per gli spettatori. A movimentare tutto ci ha pensato Pierre Gasly che al 31esimo giro è finito nella fiancata del compagno Brendon Hartley. I detriti lasciati sulla pista dalle due Toro Rosso hanno costretto la Safety Car a scendere in pista e al box della Red Bull hanno colto l’occasione per un secondo pit che ha spedito in pista Max Verstappen e appunto l’australiano con un treno di gomme gialle.

Le due vetture che sino alle qualifiche sono apparse trasformate e con due attaccanti al volante hanno stravolto una gara che la Ferrari stava ormai perdendo. Merito sin lì di Bottas prima bravissimo in partenza a infilarsi tra Vettel e Raikkonen e poi, con due parziali da record, a scavalcare il tedesco dopo il cambio gomme di quest’ultimo, risultato un secondo più lento.

Il finlandese Raikkonen con le gomme soft ormai finite è diventato una preda per Bottas che ha passato il ferrarista alla curva 2. Ma appunto la gara ha avuto una scossa dopo la Safety quando Verstappen e Ricciardo si sono scatenati.

Max ha dapprima rischiato il contatto con un Hamilton giù di tono finito comunque quarto, ma poi ha esagerato con Vettel al tornantino, finendo con la rossa in testacoda e rimediando per questo 10 secondi di penalità (gli stessi inflitti a Gasly).