Governo: Conte ha annunciato la lista dei ministri, nel pomeriggio il giuramento

Governo: Conte ha annunciato la lista dei ministri, nel pomeriggio il giuramento!

Dopo 88 giorni dalle elezioni politiche del 4 marzo 2018, è stata raggiunta l’intesa per la nascita del governo M5S-Lega. Giuseppe Conte ha ricevuto l’incarico di formare il nuovo esecutivo dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Conte ha accettato l’incarico e ha presentato al capo dello Stato la lista dei ministri. Il giuramento del nuovo governo è fissato al Quirinale per le 16.

Governo: Conte ha presentato la lista dei ministri, oggi pomeriggio alle 16 il giuramento.

Il premier incaricato dopo aver annunciato la lista dei ministri ha dichiarato: “Lavoreremo con determinazione per migliorare le condizioni di vita di tutti gli italiani“. La squadra di governo presentata è composta da 18 ministri.

L’economista Paolo Savona è stato indicato come ministro delle Politiche europee. A capo del ministero dell’Economia ci sarà invece Giovanni Tria, docente universitario di Economia politica a Tor Vergata, e a quello degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, ex ministro degli Affari europei del governo Monti.

Nella squadra di governo di Giuseppe Conte ci saranno anche i leader di Lega e Movimento 5 Stelle, Matteo Salvini come ministro degli Interni, Luigi Di Maio al ministero dello Sviluppo Economico e Lavoro. Inoltre, entrambi saranno vicepresidenti del Consiglio. In tutto nel governo ci saranno 18 ministri, di cui 5 donne, più il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti.

Poi Riccardo Fraccaro ai Rapporti con il Parlamento, Elisabetta Trenta come Ministro della Difesa, alla Giustizia il pentastellato Alfonso Bonafede e Giulia Bongiorno alla Pubblica Amministrazione. E poi Giulia Grillo alla Salute e agli Affari Regionali ci sarà Erika Stefani e come Ministro del Sud ci sarà Barbara Lezzi.

Sergio Costa è stato indicato come Ministro dell’Ambiente, come Ministro ai Disabili e alla Famiglia ci sarà Lorenzo Fontana e all’Agricoltura e al Turismo Gian Marco Centinaio, ai Trasporti e delle Infrastrutture è stato indicato Danilo Toninelli, come Ministro dell’Istruzione ci sarà Marco Bussetti e infine Ministro dei Beni Culturali sarà Alberto Bonisoli.

Informazioni sull'autore