Isola dei Famosi 2018 Ed.13: scorrettezze nella prova del mejor vinta dalla Mancini

Isola dei Famosi 2018: emergono irregolarità e scorrettezze nella prova del mejor vinta dalla Mancini!

La tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi 2018 si avvia alla conclusione, ma anche ad un passo dalla fine “Striscia la Notizia” continua a mettere in evidenza irregolarità e stranezze. Striscia la Notizia tornata sulla prova del mejor vinta da Alessia Mancini due settimane fa, facendo notare quanto sia stato ingiusto non annullarla e non farla ripetere.

Una prova da annullare e ripetere: le irregolarità nelle prove dell’Isola dei Famosi 2018 denunciate da Striscia.

Si trattava della prova della corda: Jonathan staccò la mano correttamente su ordine di De Martino, mentre la Mancini rimase attaccata con entrambe le mani che levò solo dopo la caduta del rivale. Le immagini sono clamorose nella loro chiarezza, ma per fugare ogni dubbio Valerio Staffelli ha interpellato l’ex inviato dell’Isola dei Famosi, Stefano Bettarini: “Sì, la prova andava ripetuta, non era valida.

Diciamo che sulle prove ricompensa si può chiudere un occhio, mentre su quelle leader e del mejor bisogna essere ligi anche perché comportano l’immunità e il diritto di voto”.

La conduttrice Alessia Marcuzzi nel caso della prova dei cocchi in cui Marco Ferri barò, venne severamente rimproverato e punito venendo escluso dalla prova per il mejor, ma stavolta, la settimana dopo il fattaccio non ha detto nulla al riguardo e questo è parso abbastanza strano.

Staffelli ha evidenziato che ancora una volta la produzione dell’Isola non ha avuto alcun rispetto dei telespettatori, soprattutto di quelli che hanno speso soldi al televoto. Se la prova si fosse svolta in modo corretto, Jonathan sarebbe stato immune e Alessia sarebbe probabilmente finita in nomination con Francesca Cipriani e Nino Formicola. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità sull’Isola dei Famosi 2018 Ed. 13.