Motogp Thailandia 2018: qualifiche, gli orari, diretta tv!

Si avvicina un appuntamento ‘nuovo’ per quanto riguarda il Motomondiale: MotoGP, Moto2 e Moto3 si preparano infatti ad esordire al Chang International Circuit, che per la prima volta sarà una tappa del calendario del Campionato del Mondo e che apre il periodo lontano dall’Europa. Ci aspetta quindi un primo appuntamento in parte notturno, vista la differenza di fuso orario (cinque ore). Il Gran Premio di Thailandia verrà trasmesso integralmente in diretta su Sky Sport MotoGP HD (pay tv, canale 208 di Sky), mentre su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) sarà possibile vedere in differita qualifiche e gare delle tre categorie.

L’assoluta novità del circuito thailandese e gli orari delle dirette.

La tappa thailandese del Motomondiale, per la prima volta inserita nel calendario di questa competizione è la vera novità di questa stagione. Ci si sposta sul Buriram International Circuit, tracciato sul quale i piloti MotoGP hanno potuto provare ad inizio anno, mentre sarà una novità assoluta per Moto2 e Moto3.

Il tracciato del Buriram, conosciuto anche come Chang International Circuit per motivi di sponsor, è situato nell’omonima città a 410 chilometri a nord-est di Bangkok, la capitale della Thailandia. Disegnato dall’architetto Herman Tilke ed inaugurato nel 2014, dalla stagione successiva entra a far parte del calendario del Mondiale Superbike, mentre in questo 2018 ospiterà per la prima volta un Gran Premio del Campionato del Mondo MotoGP.

La sua lunghezza complessiva è di 4554 metri, con 12 curve in totale (7 a destra e 5 a sinistra), una larghezza di 12 metri ed un lungo rettilineo principale di un chilometro.

Una variante sarà di sicuro il meteo: prima della stagione i piloti MotoGP hanno realizzato alcuni test su questa pista, ma a febbraio, mentre adesso siamo ancora nel pieno di quella che viene chiamata la stagione dei monsoni.

Il tracciato sarà in ogni caso un’incognita per tutti, nonostante i piloti della categoria regina abbiano realizzato una sessione di test prima dell’inizio della stagione. Marc Marquez arriva a questo appuntamento con un vantaggio di 72 punti sul secondo classificato Andrea Dovizioso, un margine che potrebbe portarlo molto presto a conquistare matematicamente un nuovo titolo iridato.

Le prove realizzate poi hanno mostrato una superiorità da parte di Honda, con il campione in carica in testa nella prima giornata, Cal Crutchlow il migliore del secondo giorno e Dani Pedrosa in testa nel Day 3: sulla carta quindi gli alfieri della casa dell’ala dorata sembrerebbero i favoriti, ma solo da venerdì vedremo i veri valori in pista.

Venerdì 5 ottobre in diretta su Sky Sport MotoGP alle ore 04.55 la diretta MotoGP Prove Libere 1 e alle 09.05 la diretta MotoGP Prove Libere 2. Sabato 6 ottobre alle 04.55 la diretta MotoGP Prove Libere 3, alle 08.30, diretta MotoGP Prove Libere 4. A seguire immediatamente, alle 09.10 la diretta MotoGP Qualifiche. Domenica 7 ottobre alle 04.40 diretta MotoGP Warm Up ed infine alle 09.00 la diretta MotoGP Gara.

Come anticipato all’inizio, per questo primo fine settimana della tripletta asiatica TV8 (canale 8 del digitale terrestre, 121 di Sky) trasmetterà sia le qualifiche Moto3, MotoGP e Moto2 che le gare delle tre categorie. La differita MotoGP Gara sarà trasmessa alle ore 14.