Striscia la Notizia: le nuove prove sul caso "droga" de L'Isola dei Famosi

Striscia la Notizia: le nuove prove sul caso “droga” de L’Isola dei Famosi 2018

Valerio Staffelli e Max Laudadio hanno rivelato di avere nuove prove e di essere disposti a mostrarle alla Marcuzzi. La quinta puntata in diretta di ieri, de L’Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi ha detto riferendosi al servizio di Striscia la Notizia sul caso della droga: “Ho visto cinque minuti fa in camerino che a Striscia c’è stata una ripresa di una intervista che avevo fatto a Verissimo. Abbiamo detto che avremmo spiato i concorrenti fin dall’inizio, ma noi non abbiamo le telecamere 24 ore su 24. Nella villa c’erano alcune telecamere fisse che spiavano, e altre a spalla con gli operatori che potevano entrare ogni tanto. Queste di sorveglianza all’interno della casa venivano accese solo in alcuni momenti e non hanno mai rivelato nulla. Se qualcosa è successo, è successo da un’altra parte; chiedo a Striscia di fare le sue verifiche e io sono pronta ad accoglierle. Sembrava che non fossi stata chiara ma l’ho ripetuto più volte e mi sembra che questa cosa non fosse stata capita”.

Gli inviati di Striscia la Notizia vogliono mostrare le nuove prove sul caso “droga” de L’Isola dei Famosi.

Il programma satirico, Striscia la notizia, ha mandato in onda il fuorionda del confronto tra Eva Henger e Nadia Rinaldi a Domenica Live sul canna-gate de L’Isola dei Famosi. Al termine del servizio Valerio Staffelli e Max Laudadio hanno svelato di avere trovato altre prove: Staffelli ha dichiarato: “Su questa chiavetta ho una registrazione audio, una prova importantissima che dà credito alla versione raccontata da Eva Henger”. Ha poi aggiunto Laudadio: “Anche io sulla mia chiavetta ho un altra registrazione che potrebbe definitivamente chiarire tutta questa vicenda”. Poi i due inviati rivolgendosi alla Marcuzzi le hanno detto di essere disposti a mostrarle le prove. Alessia accoglierà il loro invito?