Uomini e Donne, Sara Affi Fella accusa il suo ex fidanzato Luigi!

Uomini e Donne, Sara Affi Fella accusa il suo ex fidanzato Luigi!

Continua il duro botta e risposta tra Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni che, dopo aver ufficializzato la fine della loro relazione, oggi si trovano costretti a spiegare i motivi della loro rottura.

Solo una settimana fa l’ex corteggiatore siciliano aveva raccontato la sua versione dei fatti, creando molto scompiglio sul web. Intervistata da Uomini e Donne Magazine, la giovane partenopea, stanca delle accuse e delle pesanti critiche, ha deciso di replicare al suo ormai ex fidanzato e raccontare la sua verità.

Sara torna a parlare di Luigi, ribadendo ancora una volta la sua posizione.

Sara ha dichiarato che Luigi ha giocato sporco. “Il giorno prima che uscisse la sua intervista ci eravamo sentiti e mi ha detto di aver rilasciato alcune dichiarazioni sulla nostra rottura, ma che non mi avrebbero screditato. Quello steso giorno ha detto di volermi bene, di voler conservare un bel rapporto con me, scrivermi o prendersi un caffè insieme all’occorrenza.

Credevo fosse sincero. E invece giovedì mattina mi sono ritrovata a leggere una montagna di bugie e cattiverie sul mio conto. Io i panni sporchi li ho sempre lavati in casa, eppure Luigi non ha fatto lo stesso e ha mentito.”

Poi ha aggiunto quale sarebbe secondo lei il motivo della rottura:” Siamo sinceri: i problemi si sono creati quando Luigi ha visto che ero una persona all’antica e avevo bisogno di tempo per lasciarmi andare. Ho trovato di pessimo gusto il fatto che abbia deciso di spiattellare la nostra intimità, urlando ai quattro venti che non dormissimo insieme. Non si è comportato da uomo.”

L’ex tronista ha aggiunto che probabilmente sul finale ha gravato il fatto che Lorenzo Riccardi le abbia mandato un messaggio, anche se non le ha scritto nulla di particolare. “Luigi mi ha preso in giro due volte: la prima è quando ha raccontato tutte quelle falsità sul mio conto e la seconda è quando mi ha detto al telefono di volermi bene e di volersi prendere anche un caffé con me. Nonostante tutto non ho rimpianti, lo risceglierei altre mille volte, ho fatto esattamente ciò che mi sentivo di fare.”