Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 27 novembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news: un detenuto si toglie la vita a Treviso

Un’ennesima tragedia si è verificata nelle carceri italiane, stavolta a Treviso, dove un uomo di 41 anni si è tolto la vita. Intorno alle tre di notte, nella struttura detentiva di Santa Bona, il detenuto ha deciso di suicidarsi, si è messo un sacchetto sulla testa ed ha inalato il gas del fornello presente nella sua cella.

Il detenuto era in carcere per essere evaso dagli arresti domiciliari, ma nei giorni scorsi il suo legale aveva fatto presente che il suo assistito non era compatibile con la detenzione a causa di gravi problematiche al cuore sopraggiunte per un incidente stradale avvenuto nel 2014 (anche nel settembre dello scorso anno il legale aveva dimostrato l’incompatibilità del suo assistito con la detenzione).

Detenuto suicida a Treviso, la famiglia chiede chiarezza.

I giudici, però avevano rigettato la richiesta del legale: si riscontrata, infatti, la pericolosità del detenuto, dati i suoi numerosi precedenti, ma avevano disposto, tenendo conto di quanto affermato dall’avvocato, il trasferimento del detenuto in un’altra struttura considerata maggiormente idonea ai suoi problemi di salute.

La famiglia del suicida, intanto, ha presentato istanza urgente per avere maggiori dettagli, è probabilmente chiederanno un’autopsia sul corpo del detenuto che aiuti a chiarire meglio la dinamica della morte. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.