Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 14 settembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news: un detenuto si è dato fuoco ad Ariano Irpino

Un nuovo episodio di violenza si è verificato nelle carceri italiane, stavolta in Sardegna, a Nuoro. A darne notizia è Domenico Nicotra, il Segretario generale aggiunto dell’Osapp: ad essere aggredito da un detenuto, spiega, è stato un ispettore di polizia penitenziaria. L’ispettore, spiega Nicotra, è stato aggredito da un detenuto di nazionalità italiana, che gli ha scagliato contro prima un tavolino e poi uno sgabello. “Ormai stanno accadendo sempre più spesso eventi critici che vedono succubi i poliziotti penitenziari e questo perché il più delle volte la carenza di personale non consente di operare in totale sicurezza”, afferma Domenico Nicotra.

L’ispettore aggredito è stato prontamente soccorso ed è stato trasportato subito in ospedale. Le sue ferite e le contusioni riportate sono state giudicate guaribili in 20 giorni.

Le ultime news dal mondo delle carceri ad oggi: ispettore aggredito a Nuovo, nessun provvedimento disciplinare preso per il detenuto aggressore.

Domenico Nicotra fa sapere, con un tono amaro, come “Pare che nessun provvedimento disciplinare sia stato adottato nei confronti del detenuto aggressore. Anche la Sardegna penitenziaria come il resto dell’Italia ha necessità di un incremento generale del personale di polizia penitenziaria decimato dall’oggi al domani dalla Legge Madia, voluta dal precedente Governo”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore