Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 17 dicembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news ad oggi, 19 novembre 2018

Nel carcere di Ferrara alcuni detenuti hanno appiccato un incendio in una cella, ed hanno provocato l’intossicazione di molti agenti ed altri reclusi. L’incendio è stato appiccato ad un materasso, che ha preso subito fuoco ed ha sprigionato un’enorme quantità di fumo che, inalata dagli agenti e dagli altri detenuti, ha provocato diverse intossicazioni nonostante il fuoco sia stato spento subito, ancor prima dell’arrivo dei vigili del fuoco. Gli agenti di polizia intossicati sono almeno 15, che ora sono sottoposti ad aerosol, ma la prognosi non è ancora nota.

Le ultime news dal mondo del carcere ad oggi: Domenico Maldarizzi spiega cosa è accaduto a Ferrara

A spiegare cosa è accaduto è il segretario regionale del sindacato UilPa di polizia penitenziaria Domenico Maldarizzi: “Due detenuti hanno cominciato a far fuoco ai materassi in cella e a tutto quello che si trovavano davanti minacciando atti di autolesionismo e gli stessi agenti con delle lamette”.

Maldarizzi ha continuato il suo discorso, facendo sapere che “Il ministro Alfonso Bonafede qualche giorno fa durante la presentazione del calendario 2019 della polizia penitenziaria ha affermato che lo Stato dovrebbe dire agli agenti penitenziari grazie e scusate per le condizioni in cui vi abbiamo costretto a lavorare, ma oggi più che scuse la polizia penitenziaria pretende condizioni di lavoro dignitose e in sicurezza oltre a sanzioni esemplari per gli autori di queste azioni scellerate che, ancora oggi, nonostante tutti i proclami, tardano ad arrivare”.