Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 19 agosto 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 10 dicembre 2018

Una donna rom di 26 anni è riuscita ad evitare il carcere per quasi cinque anni grazie alle continue gravidanze, proprio come nel famosissimo film di Vittorio De Sica con Sophia Loren e Marcello Mastroianni “Ieri, oggi e domani”. Nonostante le gravidanze, però, gli agenti della squadra mobile di Prato l’hanno fermata ed arrestata in quanto è stato messo in esecuzione un ordine di carcerazione emesso dalla Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Milano.

La donna era stata condannata a sei mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 160 euro per furto aggravato in concorso nel 2013 per un reato compiuto nel dicembre del 2006 in provincia di Pavia, a Casteggio, ma l’ordine di cattura è stato più volte sospeso per le continue gravidanze e per le successive nascite dei cinque figli della donna. L’ultimo figlio è nato nello scorso maggio, e da ieri la donna si trova nel carcere Sollicciano di Firenze.

Le ultime news dal mondo delle carceri. Un uomo evade dai domiciliari: preferisce il carcere alla convivenza con il nipote.

Ad un detenuto con un residuo di pena inferiore a tre mesi era stato concesso di trascorrere l’ultimo periodo della sua pena ai domiciliari, in casa del nipote. L’uomo, però, ha preferito tornare in carcere: la convivenza in casa, infatti, sembra che non sia stata delle migliori, ed infatti giovedì scorso, approfittando dell’assenza del nipote per ferie, è uscito dal domicilio ed ha chiamato la polizia, spiegando di preferire il carcere. Il giudice, così, non ha potuto far altro che decidere per la detenzione in cella per i residui giorni di pena del detenuto. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore