Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 19 dicembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 21 novembre 2018

Un’ennesimo episodio di violenza si è verificato nelle carceri italiane, stavolta a Sollicciano, a Firenze. Qui due gruppi rivali di detenuti, uno di albanesi ed un altro di romeni, hanno iniziato a litigare per il “controllo del territorio”. Dalle parole si è presto passati ai fatti, e solo l’intervento degli agenti della polizia penitenziaria ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente ed ha riportato la situazione alla normalità.

A diffondere la notizia è l’Osapp, che fa sapere, inoltre, che verranno presi dei provvedimenti nei confronti dei responsabili. L’Osapp, inoltre, invita a dare anche un riconoscimento agli agenti intervenuti a sedare la rissa.

Le ultime news dal mondo delle carceri: le parole di Leo Beneduci dopo l’ennesimo episodio di violenza nelle strutture penitenziarie italiane.

È Leo Beneduci a parlare di questo triste scenario carcerario in cui le risse sono quasi all’ordine del giorno: “In questo periodo stiamo constatando che le carceri sono diventate terra di nessuno in cui le regole della civile convivenza e del rispetto dell’ordine e della sicurezza hanno ceduto il passo ad un evanescente buonismo in cui la missione dell’esecuzione penale secondo la sorveglianza dinamica si è concretizzata in una sequela di aggressioni, risse e rivolte nelle sezioni. Il prezzo più alto è pagato dagli agenti di polizia penitenziaria, la cui attenzione delle Direzioni e del Dipartimento è per l’applicazione delle sanzioni disciplinari a loro carico”.