Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 25 settembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 19 dicembre 2018

Un nuovo grave episodio si è verificato nelle carceri italiane, stavolta a Lecce. Qui un detenuto trentenne di origine maghrebina ha appiccato un incendio nella propria cella. Gli agenti di polizia penitenziaria sono prontamente intervenuti per salvare i reclusi e per spegnere l’incendio, ma sono rimasti intossicati e sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi. Dopo aver ricevuto i primi soccorsi, gli agenti sono stati dimessi con prognosi che vanno dai tre agli otto giorni.

Le ultime news dal mondo del carcere: la preoccupazione dell’Osapp dopo i recenti avvenimenti a Lecce.

A rendere noto l’accaduto è l’Osapp Puglia. Il detenuto che ha appiccato l’incendio, spiega l’Osapp, è affetto da problemi psichiatrici ed era arrivato nel penitenziario di Lecce dopo il trasferimento da un altro carcere. Nel carcere di Lecce era stato collocato nel reparto C1 dove si trovano i detenuti con problemi di natura psichiatrica.

L’Osapp chiede un’urgente ispezione ministeriale per le gravi carenze di personale del penitenziario. Il vice segretario Ruggero Damato, inoltre si dice preoccupato in quanto, spiega, “Ci è stato riferito che già dalle prossime ore sarà attuata la così detto turnazione su tre quadranti e cioè le otto ore a turno che sono vietate dalle norme contrattuali”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore