Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news ad oggi 4 settembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news al 13 dicembre 2018

Nelle ultime settimane gli episodi di violenza avvenuti nelle carceri italiane contro il personale di polizia penitenziaria sono state copiose. Nel carcere di Prato, nei giorni scorsi, un detenuto sudamericano ha aggredito quattro poliziotti penitenziari, ed uno di loro è stato gravemente alla gola.

Anche nel carcere di Pisa, nei giorni scorsi, è avvenuta un’aggressione: un detenuto di nazionalità tunisina ha lanciato un carrello d’acciaio addosso ad un agente di polizia e, non contento, lo ha colpito anche al volto. La scorsa settimana, invece, è avvenuta un’aggressione nel carcere di Lucca. Capece ha più volte denunciato la carenza di personale nelle carceri toscane, e richiede l’attenzione degli organi di governo.

Non solo nelle carceri toscane, però, si verificano aggressioni ai danni della polizia penitenziaria. Nel carcere di Avellino, due detenuti hanno aggredito un assistente capo. La lista delle recenti aggressioni, purtroppo, non si ferma qui, e ciò evidenzia l’estrema necessità di lavorare per cercare di arginare la situazione.

Le ultime news dal mondo delle carceri ad oggi: le parole del sottosegretario alla giustizia Jacopo Morrone.

Jacopo Morrone, il sottosegretario alla giustizia, ha espresso la sua preoccupazione. “Tra luglio e agosto ho visitato diversi istituti penitenziari e ascoltato i problemi da risolvere con più urgenza, caso per caso”, ha rivelato, per poi aggiungere: “L’attuale Governo eredita certamente una situazione di grandi criticità, che non sono state né affrontate, tanto meno risolte. Posso comunque assicurare la massima attenzione e il mio personale interessamento per cercare di risolvere le situazioni maggiormente impattanti con la sicurezza e l’attività degli agenti“. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.

Informazioni sull'autore