Fabrizio Frizzi, allestita camera ardente nella sede della Rai, domani i funerali a Roma

Allestita camera ardente presso la sede Rai di Viale Mazzini. La camera ardente per dare l’ultimo saluto a Fabrizio Frizzi sarà aperta oggi dalle 10 alle 18 nella sede Rai di viale Mazzini. Fabrizio Frizzi, morto ieri notte all’ospedale sant’Andrea di Roma. I funerali si svolgeranno domani, mercoledì 28 marzo, alle 12 a Roma nella chiesa degli artisti a piazza del popolo. Ieri gli amici e i colleghi si sono già recati all’ospedale Sant’Andrea, dove si sono consumate le ultime ore della vita di Frizzi, assistito dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e dai familiari.  L’ex moglie Rita Dalla Chiesa ha risposto ai giornalisti che l’attendevano all’uscita dell’ospedale “Mancherà a tutti”.

Ultimo saluto al conduttore dei sorrisi, Fabrizio Frizzi.

Tantissime persone in fila alla camera ardente per l’ultimo saluto a Fabrizio Frizzi. E gli renderanno omaggio i vertici aziendali, il direttore generale Mario Orfeo, i colleghi, ma anche tanta gente comune che lo seguiva e lo ammirava. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato ai familiari un messaggio di cordoglio nel quale ricorda “il garbo, la professionalita’, la simpatia” di Fabrizio Frizzi scomparso.

La Rai ha rilasciato una per commentare la notizia della morte di Fabrizio Frizzi: “Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano“.E ancora si legge nella nota: “Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l’amore per il lavoro e per l’essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico. Se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L’interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere. E’ impossibile in questo momento esprimere tutto quello che la scomparsa di Fabrizio suscita in ognuno di noi. Così la Rai tutta, con la presidente Monica Maggioni e il direttore generale Mario Orfeo, può solo stringersi attorno a Carlotta e alla sua famiglia in questo momento di immenso dolore”.