Eventi Festa del papà: le iniziative ludiche ed educative in programma a Napoli

Festa del papà 2018: come festeggiare al meglio il 19 marzo il proprio papà

Si avvicina la festa del Papà 2018! Dopo i festeggiamenti dell’8 marzo che celebrano il ruolo della donna nel sociale si avvicina il 19 marzo, San Giuseppe, la giornata dedicata ai papà. E’consuetudine che i bambini si prestano facciano dei lavoretti a scuola da regalare al genitore, ma anche i più grandi cercano di trovare un’idea interessante per un regalo per la Festa del Papà. Oltre ai regali materiali, seppure creativi per la Festa del Papà, ci sono anche delle idee simpatiche come una gita fuori porta, una visita a un museo, o un weekend regalo in qualche città europea che il vostro papà adora, se potete permettervelo.

Il giorno e le origini della festa del papà.

La data in cui cade la Festa del Papà è il 19 marzo, giorno in cui si celebra anche San Giuseppe, il padre putativo di Gesù. Questa festa però cambia data nel mondo, solo in Italia infatti si celebra il 19 marzo. Le origini della Festa del Papà si fanno risalire ai primi decenni del XX secolo e la prima volta in cui esistono documenti che confermano la celebrazione della Festa del Papà risalgono al 5 luglio del 1908 a Fairmont. Pare che la signora Sonora Smart Dodd, ispirata dal sermone sentito nella chiesa metodista che frequentava durante i festeggiamenti per la Festa della Mamma, abbia deciso di organizzare una festa anche per il Padre. Il tutto avvenne il 19 giugno 1910 a Spokane.

Alcune idee regalo davvero particolari per il vostro papà!

Vairano, vicino Milano, offre l’opportunità di guidare una Ferrari su pista. Il circuito è riservato a chi lo prenota e al bolide da corsa che mette a disposizione l’autodromo (una Ferrari F458 oppure la nuovissima Ferrari F488 GTB), potrete sfruttare tutta la potenza di questa vettura e avere per una volta il piede pesante.
Oppure potreste regalargli, se siete in Piemonte, un volo panoramico che dura circa 20 minuti. Potrete vedere un paesaggio incantevole di tutta la zona di Cumiana, nella provincia di Torino.
Se ama il vino, potresti regalargli un corso sul vino così che possa apprendere le nozioni base. Se invece preferisce la cucina, puoi pensare di fare uno dei tanti corsi di cucina presenti nella tua città.