Non è l'arena: l'intervista a Matteo Salvini nella puntata di ieri 25 febbraio 2018

Non è l’Arena: l’intervista a Matteo Salvini nella puntata di ieri 25 febbraio 2018

Matteo Salvini ospite nel programma di Massimo Giletti, Non è l’arena. Il candidato premier della Lega, Matteo Salvini, è stato intervistato da Massimo Giletti, nella puntata di ieri domenica 25 febbraio 2018, di Non è l’arena su La7. Nel corso della puntata si è discusso, della polemica con il Vescovo di Milano dopo aver usato un rosario durante il comizio a Piazza Duomo. Tra gli ospiti presenti ieri anche il candidato premier del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio. Scopriamo le dichiarazioni di Matteo Salvini.

Non è l’arena: le dichiarazioni del leader della lega Matteo Salvini.

Matteo Salvini ospiite nel salotto televisivo di Massimo Giletti ha parlato della polemica con il Vescovo di Milano sull’uso dei simboli religiosi in campagna elettorale. Infatti, aveva detto il Vescovo di Milano Mario Delpini commentando il gesto di Salvini: “Nei comizi si parli di politica”. Il leader della Lega, ha dichiarato durante l’intervista: “Nessuno si deve offendere se rivendico la nostra cultura“. Quel rosario mi è stato donato da un don ed è stato fatto a mano da una donna che ha lottato in strada e che è stata salvata da una comunità strepitosa. Penso che nessuno deve offendersi. Io sono un peccatore, l’ultimo dei buoni cristiani ma quando andrò al governo non mi rifarò solo alla legge degli umani… Con il mio governo gli ultimi saranno i primi”.