Papa Francesco, oggi domenica 20 maggio 2018 il Regina Coeli. La festa della Pentecoste!

Torna oggi domenica 20 maggio 2018 un nuovo appuntamento su Rai 1 con il programma religioso e di approfondimento A sua immagine. Tema della puntata odierna sarà l’emergenza educativa. Negli ultimi mesi fatti di cronaca hanno portato in primo piano una drammatica emergenza educativa che coinvolge milioni di famiglie. I telegiornali hanno proposto atti di violenza tra gli alunni e verso i professori. Nelle aule bullismo e violenza non sono più un fatto isolato.

Le anticipazione e gli ospiti della puntata di oggi domenica 20 maggio 2018 di A sua immagine.

Oggi Domenica 20 maggio alle 10.30 su Rai1, “A Sua Immagine” si interroga sulle cause e le possibili vie per recuperare un sano rapporto educativo e su come comunicare ai giovani valori di solidarietà e di rispetto reciproco.

In studio con Lorena Bianchetti, Giovanni Floris, giornalista e saggista, la psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi, don Gino Rigoldi, cappellano del carcere ed educatore.

Inoltre, una eccellenza della scuola italiana: la professoressa Lorella Carimali, l’unica docente italiana presente nel top 50 promulgato annualmente dal teacher Prize, un vero e proprio Nobel dei professori. Un modo per riflettere su quale sia il futuro del progetto educativo, e quali i modi per affrontare questa drammatica emergenza.

La Santa Messa dalla Chiesa Santa Maria Assunta in Bione (BS) e il Regina Coeli di Papa Francesco, oggi domenica 20 maggio 2018. 

Alle 10.55 la linea passerà alla Santa Messa, come sempre in onda in diretta su Rai1. La celebrazione eucaristica di questa settimana verrà trasmessa dalla Chiesa Santa Maria Assunta in Bione (BS) con la regia di Gianni Epifani ed il commento Simona De Santis. Alle 12.00 ci sarà, come ogni domenica, il Regina Coeli recitato da Papa Francesco in piazza San Pietro.

La festa della Pentecoste celebrata da Papa Francesco nel Regina Coeli di oggi domenica 20 maggio 2018.

Ci spiega il Papa nel Regina Coeli di oggi domenica 20 maggio 2018: “Nell’odierna festa di Pentecoste culmina il tempo pasquale, centrato sulla morte e risurrezione di Gesù. Questa solennità ci fa ricordare e rivivere l’effusione dello Spirito Santo sugli Apostoli e gli altri discepoli, riuniti in preghiera con la Vergine Maria nel Cenacolo. In quel giorno ha avuto inizio la storia della santità cristiana, perché lo Spirito Santo è la fonte della santità, che non è privilegio di pochi, ma vocazione di tutti.

Per il Battesimo, infatti, siamo tutti chiamati a partecipare alla stessa vita divina di Cristo e, con la Confermazione, a diventare suoi testimoni nel mondo. «Lo Spirito Santo riversa santità dappertutto nel santo popolo fedele di Dio». «Dio volle santificare e salvare gli uomini non individualmente e senza alcun legame tra loro, ma volle costituire di loro un popolo, che lo riconoscesse secondo la verità e lo servisse nella santità».

Già per mezzo degli antichi profeti il Signore aveva annunciato al popolo questo suo disegno. Ezechiele: «Porrò il mio spirito dentro di voi e vi farò vivere secondo le mie leggi e vi farò osservare e mettere in pratica le mie norme. […] Voi sarete il mio popolo e io sarò il vostro Dio».  Oggi è la festa dell’effusione dello Spirito.

Da quel giorno di Pentecoste, e sino alla fine dei tempi, questa santità, la cui pienezza è Cristo, viene donata a tutti coloro che si aprono all’azione dello Spirito Santo e si sforzano di esserle docili. E’ lo Spirito che fa sperimentare una gioia piena.

Lo Spirito Santo, venendo in noi, sconfigge l’aridità, apre i cuori alla speranza e stimola e favorisce la maturazione interiore nel rapporto con Dio e con il prossimo. È quanto ci dice San Paolo: «Il frutto dello Spirito è amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé». Tutto questo fa lo Spirito in noi. Per questo oggi festeggiamo questa ricchezza che il Padre ci dona.

Chiediamo alla Vergine Maria di ottenere anche oggi alla Chiesa una rinnovata Pentecoste, una rinnovata giovinezza che ci doni la gioia di vivere e testimoniare il Vangelo e «infonda in noi un intenso desiderio di essere santi per la maggior gloria di Dio». Qui trovi tutte le ultime notizie su Papa Francesco.