Riforma pensioni, le ultime novità ad oggi 25 agosto 2018

Riforma pensioni, le ultime novità ad oggi 25 agosto 2018

La situazione della nave Diciotti bloccata nel porto di Catania si incrocia alla riforma delle pensioni, secondo quanto riportato da affaritaliani.it, il vicepremier ad Agorà Estate, su Rai 3, ha spiegato che con quella somma potrebbe fare molto sul fronte della riforma previdenziale.

Pensioni, Luigi Di Maio: “Senza 20 miliardi all’Ue faccio quota 90 o 80”.

Con la prossima legge di bilancio e la questione irrisolta dell’immigrazione a livello europeo cresce tra l’Italia e gli organismi internazionali la tensione. Il vicepremier Luigi Di Maio ha ribadito la minaccia rivolta all’Ue sullo stop ai pagamenti dei contributi europei nel caso in cui non si raggiungerà ad una maggiore solidarietà tra i Paesi dell’Unione, facendo riferimento alla vicenda della nave Diciotti.

Io con 20 miliardi altro che quota 100 per superare la legge Fornero, faccio quota 90, quota 80…”, ha detto Di Maio. Questo non significa, che il Governo gialloverde intenda utilizzare i soldi versati all’Ue per finanziare la riforma delle pensioni, ma si è trattato sicuramente di un esempio per far capire che tali risorse potrebbero essere utilizzabili su altri fronti.

Alla domanda se si profila una ‘Italexit’, cioe’ un’uscita dell’Italia dall’Ue? il vicepremier e ministro Luigi Di Maio ha risposto: “No ma c’e’ la consapevolezza che l’Europa nasce intorno a principi di solidarietà, se non è in grado di redistribuire 170 persone che arrivano in un porto italiano ha un serio problema con i suoi principi ispiratori“.