Serie A: si gioca martedì 17 e mercoledì 18 aprile ma 33esima giornata di campionato

Serie A: le partite di martedì 17 e mercoledì 18 aprile 2018, la 33esima giornata di campionato!

Si torna in campo martedì 17 e mercoledì 18 aprile 2018 con il turno infrasettimanale: martedì sera 17 aprile 2018 Inter-Cagliari, mercoledì 18 aprile tutte le altre partite. La Juventus è ospite del Crotone, il Napoli attende l’Udinese.

Per la Lazio, che va a Firenze, la sfida più impegnativa. Occhi puntati principalmente su due campi. Juventus e Napoli proseguono il loro duello a distanza, in attesa dello scontro diretto che si giocherà domenica 22 aprile 2018.

La situazione di Napoli e Juventus e delle squadre che lottano per la Champions.

Mercoledì 18 aprile si giocano 9 partite: alle 18 Benevento-Atalanta, e a seguire, alle 20.45, Crotone-Juventus, Torino-Milan, Napoli-Udinese, Fiorentina-Lazio, Roma-Genoa, Sampdoria-Bologna, Verona-Sassuolo, Spal-Chievo.

Al momento tra Napoli e Juventus i punti di differenza sono 6, con i bianconeri che hanno allungato approfittando del piccolo stop del Napoli contro il Milan (0-0) e battendo la Sampdoria (3-0).

La speranza della squadra di Sarri è ovviamente quella di ridurre il distacco, per poi provare ad andare a vincere a Torino nel weekend. Per farlo, il Napoli dovrà prima però battere l’Udinese, e sperare nella vittoria del Crotone. Il Napoli sta alternando pareggio e vittoria da 5 turni, in cui ha segnato appena 4 gol, subendone 2.

L’Udinese è in crisi nera: addirittura 9 sconfitte di fila, solo 4 reti all’attivo in questo periodaccio, iniziato due mesi fa. Inevitabile anche il crollo in classifica, con la squadra di Oddo che adesso ha 33 punti, 6 in più del Crotone terz’ultimo.

Proprio il Crotone è a caccia di punti preziosi per uscire dalla zona rossa: non sarà semplice farli contro la Juventus, che in campionato non perde dal 19 novembre, 19 turni, e che sembra aver superato bene la bruciante eliminazione dalla Champions.

Dietro alle prime due in classifica, in lotta per gli altri due posti che valgono la Champions, ci sono: Roma e Lazio a 61 punti, Inter a 60, Milan a 53. La Roma ospita il Genoa reduce da due pareggi e due vittorie nelle ultime 4: per i rossoblu sembra ormai alle spalle il periodo nero che tra febbraio e marzo aveva portato a 3 ko di fila.

La Lazio ha sicuramente l’impegno più difficile: va a Firenze a trovare una Viola imbattuta da 8 partite (con 6 vittorie consecutive) e che non prende gol da 4 gare di fila. Solo un piccolo stop nell’ultimo turno contro la Spal (0-0), prima del quale la squadra di Pioli aveva battuto la Roma, consentendo ai biancocelesti l’aggancio in classifica ai rivali.

L’Inter ospita il Cagliari: fallita l’occasione di sorpassare in un colpo solo le due romane (avrebbe dovuto battere l’Atalanta), adesso deve fare attenzione a non farsi staccare troppo in classifica.