Tendenze capelli estate 2018: l'acconciatura più amata dalle celebrities è la mezza coda!

Tendenze capelli estate 2018: l’acconciatura più amata dalle celebrities è la mezza coda

La mezza coda è un’acconciatura facile e transtagionale, piace molto – anzi moltissimo – alle celebrities che la sfoggiano nella vita quotidiana come sul red carpet. Tanto versatile quanto veloce da realizzare, la mezza coda può rappresentare la soluzione perfetta per superare un bad-hair-day, per raggirare l’umidità o per domare la chioma quando apparentemente indomabile.

Il vantaggio estetico della mezza coda sta nella possibilità di guadagnare un look glamour e easy allo stesso tempo. Inoltre, nel caso di capelli non perfetti e di tempo scarso per una messa in piega, la mezza coda può donare un effetto molto pulito.

Le raccomandazioni per ottenere una mezza coda perfetta!

La mezza coda si addice ad ogni forma del viso. Un’unica raccomandazione per chi ha il viso tondo: meglio lasciarla morbida, magari con i capelli che scendono ai lati (non raccolti). La mezza coda molto tirata tende ad allungare i lineamenti.
Tendenzialmente, meglio avere i capelli lunghi ma può essere creata anche su un taglio lob. Per chi ha un taglio long bob però il rischio è che la coda rimanga “per aria” perché i capelli sono troppo corti. In quel caso meglio fare una mezza coda e poi raccoglierla con uno chignon.

La mezza coda va posizionata alta o a tre quarti. Tendenzialmente alta se molto tirata. Se invece è morbida, sempre bene posizionarla a tre quarti, con la possibilità di ornarla con un fiocco o con un foulard (un po’ alla Brigitte Bardot).

Per realizzare una mezza coda perfetta preparate i capelli puliti, meglio con uno shampoo secco, e lavorateli bene con un ferro per lisciare creando un po’ di movimento. Poi raccogliete la porzione (superiore) di capelli che desiderate. Per essere ancora più trendy prendete una piccola ciocca di capelli dalla mezza coda e arrotolatela intorno all’elastico.