The Voice of Italy 2018, la prima puntata di ieri giovedì 22 marzo

The Voice of Italy 2018, la prima puntata di ieri giovedì 22 marzo: la commozione di Cristina Scabbia!

La prima puntata della quinta edizione del talent The Voice. Ieri, giovedì 22 marzo, su Rai 2 è andata in onda la prima puntata della nuova edizione di The Voice of Italy,  condotto da Costantino della Gherardesca, con i giudici J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia.

The Voice of Italy 2018: il riassunto della prima puntata.

La puntata è iniziata con un breve video di recap dei giudici e poi lo show è partito con una versione di “A little less conversation” di Elvis interpretata da i quattro giudici. La prima novità di questa edizione è che oltre al classico pulsante rosso, i giudici hanno a disposizione un altro pulsante per”escludere” gli altri coach e ogni coach può utilizzare solamente un blocco per tutte le blind audition.

La prima blind dell’edizione 2018 di The Voice è stata Asia, si esibita con la sua chitarra in una versione di “Careless Whisper” di George Michael. La ragazza ha scelto Francesco Renga. Poi sul palco è salito Andrea, che si esibito con “Cake By The Ocean” dei DNCE. Lui ha scelto J Ax. Poi è il turno di Mirko che ha scelto Francesco Renga. Poi è salito Francesco ed ha scelto Al Bano. Beatrice, che si esibita con “Nessun Dolore” ed ha scelto J Ax ma nel backstage la nonna rivela a Costantino che lei voleva Renga. Poi è il turno di Antonio ma nessuno coach si è girato per lui.

Andrea che ha suonato “Dentro Marylin” al pianoforte, ed ha fatto commuovere Cristina Scabbia. La rocker fa di tutto per combattere contro Renga, è stato il secondo a girarsi: “Questa è una scelta importante per la tua carriera: non ti affidare a quello con più esposizione mediatica”. Il ragazzo ha scelto Cristina, e lei gli ha regalato un teschio, simbolo della sua squadra. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità sul talent show canoro The Voice of Italy 2018.