The Voice of Italy 2018, la sesta puntata di ieri giovedì 26 aprile

The Voice of Italy 2018, la sesta puntata di ieri giovedì 26 aprile: i semifinalisti

Ieri, giovedì 26 aprile, su Rai 2 è andata in onda la sesta puntata della nuova edizione di The Voice of Italy,  condotto da Costantino della Gherardesca, con i giudici J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia.

The Voice of Italy 2018: l’ultimo Knock Out.

Per il Team J-Ax sono scesi in campo i suoi quattro talenti: Roberto Tornabene con il brano The Power of Love, Kymberly Mandriaga con Maria Antonietta, il duo Uramawashi composto da Gaia Miolla e Nicolò Restaini con You’re the one that I want e Beatrice Pezzini con Beautiful. Ha scelto di portare avanti in semifinale Beatrice che è riuscita a far piangere J-Ax. Nessuno degli altri coach ha utilizzato lo Steal, dunque tutti gli altri talenti hanno lasciato la gara.

E’ arrivato, poi, il momento del primo gruppo di Al Bano, si sono esibiti sul palco di The Voice, Angela Semerano con Bird set free, Raimondo Cataldo con It’s a Man’s Man’s Man’s World, Simona Marcelli con Power, Stefania Calandra con Monna Lisa. Al Bano ha portato alla semifinale Raimondo. Anche questavolta, il pulsante dello Steal non è stato toccato.

Per il team di Cristina Scabbia sono scesi in campo, Asja Cresci con Starships, Mara Sottocornola con Cornflake Girl, Andrea Butturini con Amore che vieni, amore che vai, Graziana Campanella con Living after midnight. Il  semifinalista è Andrea. Il pulsante Steal viene premuto da Al Bano e da Renga ed entrambi hanno  scelto Mara. Alla fine la scelta Al Bano.

Ultimo Knock Out per Francesco Renga, si sono esibiti Michelangelo Falcone con She’s on my mind, Mirko Carnevali con How you remind me, Marica Fortugno con Senza fare sul serio, Annalisa Perlini con Colpa mia. Il coach ha scelto Marica per concludere la sua squadra di semifinalisti.

Ultimo gruppo in gara per la semifinale di Al Bano sono stati Virginia Dioletta con No roots, Selenia Stoppa con Alba chiara, Maryam Tancredi con Leave a light on, Michele Mirenna con Altrove. Ad accedere alla semifinale è Maryam. Niente steal per gli altri tre, per i quali l’avventura nel talent finisce così.

Costantino ha decretato la sua prima semifinalista Laura, e per l’ultimo giro di Cristina Scabbia, si sono esibiti Ylenia Aquilone con Un amore così grande, Marco Priotti con Girl, you’ll be a woman soon, Alessio Parisi con Walk on water, Alessandra Machella con Quali alibi). La prescelta è stata Alessandra.

The Voice 2018, i team dopo la fase dei Knock Out.

Per il team di Al Bano: Tekemaya al primo knock out, Raimondo Cataldo al secondo Knock Out, Mara Sottocornola allo steal al posto di Sabrina, Maryam Tancredi al 2°Knock Out.

Invece per il team J-Ax: al primo knock out Riccardo Giacomini, Antonio Marino allo steal al posto di Virginia Mellino, al primo Knock Out Andrea Tramecere, al secondo Knock Out Beatrice Pezzini.

Per il team Francesco Renga, al primo knock out Mirco Pio Coniglio e Asia Sagripanti, Deborah Xhako allo steal al posto di Angelica Peroni, al secondo knock out Marica Fortugno.

Infine, per il team di Cristina Scabbia, al primo knock out Elisabetta EnehLaura Ciricaco allo steal al posto di Giovanni Saccà, al secondo Knock Out Andrea Butturini e Alessandra Machella.