Uomini e Donne: la decisione di Nicolò dopo il rientro in studio di Marta…

Marta dopo la segualazione rientra in studio per spiegare la verità a Nicolò. La scorsa settimana, Gianni Sperti ha mostrato una serie di sms, la quale pare che Marta abbia trascorso una notte d’amore con un ragazzo. Nicolò le aveva chiesto di andare via dal programma. Nella puntata di ieri, la corteggiatrice Marta è tornata in studio per raccontare e spiegare ciò che accaduto.

Uomini e Donne: il rientro in studio di Marta.

Marta in studio ha raccontato le critiche che ha ricevuto questa settimana e ha detto che anche sua madre e sua sorella hanno sofferto per questa situazione. La corteggiatrice ha detto: “Io non ho prove schiaccianti che ti posso mostrare”. Poi ha spiegato che era a conoscenza di questo scherzo, e l’unico rimpianto che ha avuto è quello di non averlo riferito alla redazione del programma. Poi Marta è tornata sul fatto di non aver voluto chiamare il ragazzo coinvolto dicendo: “Io non posso mettere in mezzo una persona che non vuole venire in tv”, ma Nicolò ha  risposto: “Se non avesse voluto farsi mettere in mezzo non avrebbe fatto lo scherzo”.  Maria De Filippi poi ha consegnato al tronista le conversazioni avvenute tra la corteggiatrice e l’amico. Gianni Sperti ha aggiunto: “Questa conversazione è falsa, è costruita”. Poi Tina Cipollari contro la ragazza ha detto: “L’hai solo preso per il c**o. E piantala con quella faccia di m***a”.

La decisione di Nicolò nei confronti di Marta.

Nicolò si dice dispiaciuto perché lui ha investito e creduto nella loro conoscenza ma per lui non è cambiato nulla dato che Marta non ha portato prove convincenti per discolparsi. Il tronista non crede che sia trattato di uno scherzo. Quindi Marta ha lasciato lo studio di Uomini e Donne.