Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news ad oggi, 19 novembre 2018

Amnistia e indulto, carceri e detenuti, le ultime news: tra criticità ed iniziative di reinserimento

Le ultime news dal mondo delle carceri ad oggi: la critica situazione nel carcere di Sant’Anna. Sono tante le criticità rilevate nel carcere di Sant’Anna di Modena. Si registra innanzitutto un grave sovraffollamento: la capienza della struttura è pronta ad ospitare 369 persone, mentre i detenuti presenti sono ben 492. Al sovraffollamento si aggiunge anche una carenza del personale di polizia penitenziaria e degli educatori.

A parlare della situazione è il consigliere Marco Cugusi: “Come denunciamo da anni, il carcere non è più un istituto di espiazione e di riabilitazione ma una discarica sociale che raccoglie non solo chi si macchia di reati gravissimi ma anche chi ha commesso piccoli reati contro il patrimonio”. Anche Susanna Pacchioni del Pd si è espressa sulla situazione e ha ribadito l’assoluta importanza dell’educazione, che consente processi di riabilitazione e di reinserimento fondamentali per evitare la recidiva.

Amnistia e carceri, le ultime news: il lavoro dei detenuti per la riqualificazione urbana di Roma.

A Roma sono noti i problemi relativi al manto stradale, e per la loro risoluzione si registra una notevole iniziativa messa in atto in seguito ad un accorto raggiunto dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e dal Campidoglio saranno i detenuti di Rebibbia a tappare le buche delle strade ma non solo: ad essi è stato attribuito anche il compito di pulire i parchi. In futuro i detenuti potrebbero occuparsi anche della raccolta porta a porta.

Il presidente del Dap ha commentato quest’importante iniziativa: “Non c’è nessuna finalità economica, ma solo un corretto utilizzo da parte delle istituzioni delle potenzialità lavorative della popolazione carceraria. Diamo fiducia a queste persone, offrendo loro delle modalità di esecuzione delle pene meno restrittive. Al contempo ne sperimentiamo l’affidabilità all’esterno dopo aver ottenuto il via libera del tribunale di sorveglianza”. Qui puoi trovare tutte le ultime news su amnistia, indulto e carceri.