Ballando con le stelle: il web contro Milly Carlucci. Arriva la difesa di Carolyn Smith!

Da sempre il ballo è portatore di valori culturali, di volta in volta sacri, magici o festivi, e spesso attraverso di esso si dà corpo a sentimenti e passioni brucianti. È proprio questa la chiave del successo di una delle trasmissioni di culto di Rai Uno, «Ballando con le stelle», da sempre condotta dall’impeccabile Milly Carlucci. L’edizione 2019 è terminata da tempo, eppure i riflettori non sembrano ancora volersi spegnere. A rinnovare l’attenzione e la curiosità del pubblico è bastato il clamore suscitato dalla scoperta che, ancora una volta, “galeotto fu il balletto”: una delle coppie più ammirate, quella formata dalla maestra Veera Kinnunen e dall’allievo Dani Osvaldo, è passata dall’intesa sulla scena a quella sentimentale. Dopo molte smentite, la coppia ha rotto il riserbo, postando su Instagram la foto di un loro tenero bacio e “ufficializzando” in tal modo la nascita della loro relazione.

Le accuse alla conduttrice.

A dire il vero, tutti avevano sospettato che tra i due ci fosse qualcosa di più di una simpatia, e per primo il fidanzato di lei, nonché collega di trasmissione, Stefano Oradei. Costui, avendo notato un feeling pericoloso tra la bella coreografa svedese e l’ex-calciatore argentino, non aveva mancato di manifestare energicamente la propria gelosia con liti e scenate plateali, tanto da indurre Milly Carlucci a intervenire a nome dell’intero staff produttivo del programma: durante una delle ultime puntate, Milly aveva tenuto a destituire di ogni fondamento le voci sul tradimento di Veera, difendendone a spada tratta la professionalità e costringendo addirittura il fidanzato a porgerle pubbliche scuse. A oggi, visto l’esito della storia, questa mossa può quindi sembrare inopportuna, e sono tantissimi i fans della trasmissione che in queste ore lanciano strali su Milly Carlucci attraverso i canali social, accusandola di essersi intromessa in una faccenda privata con fare prepotente e senza la dovuta imparzialità.

La difesa di Carolyn Smith.

A difendere la conduttrice sono dovuti intervenire alcuni protagonisti della trasmissione, tra cui Selvaggia Lucarelli e la presidente di commissione Carolyn Smith. Quest’ultima, attraverso un post, ha tenuto a precisare alcuni punti nel suo stile secco e deciso, dicendo che « Milly ha fatto suo dovere» e che Stefano e Veera «sono abbastanza grandi da organizzare la loro vita». Milly è dovuta intervenire unicamente per stigmatizzare la reazione violenta di Oradei, perché «l’aggressione di qualsiasi tipo non si usa».