Ballando con le stelle: nuove polemiche tra Milly Carlucci e la Rai

Ballando con le stelle: nuove polemiche tra Milly Carlucci e la Rai!

Tensione in Rai, per la messa in onda di Ballando con le stelle dopo la morte di Fabrizio Frizzi. La conduttrice, Milly Carlucci, non voleva andare in onda, sabato 31 marzo 2018, in quanto la morte di Fabrizio Frizzi è stata dolorosa per lei. La Rai però si è opposta forzandola nello svolgere il suo lavoro nonostante il dolore.

Ballando con le stelle: polemiche per la messa in onda dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi.

La puntata è iniziata con una dedica al noto conduttore scomparso lo scorso 26 marzo, con un messaggio molto toccante per Milly Carlucci, apparsa visibilmente commossa. Nel ricordare Fabrizio Frizzi, i ballerini professionisti vestiti di bianco, come fossero degli angeli e con le parole toccanti pronunciate dalla conduttrice: «È difficile, ma andiamo in onda con il sorriso che era quello contagioso di Fabrizio».

Questa sua affermazione non è passata inosservata ai più attenti, in quanto è stata interpretata come una chiara frecciatina ai vertici Rai, che probabilmente le hanno chiesto di andare in onda anche se lei avrebbe preferito evitarlo.

Dopo la morte dell’amico e collega Fabrizio Frizzi, la conduttrice Milly Carlucci avrebbe fatto un’altra dichiarazione nei confronti dei vertici Rai. La Carlucci ricordando Carlotta Mantovan, la moglie di Fabrizio, ha fatto una richiesta alla Rai. Essendo Carlotta una giornalista, ha fatto un appello proprio ai vertici di Viale Mazzini per farla assumere in Rai. Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità sul talent show Ballando con le stelle 2018 Ed. 13.