Serie A, le partite ed i recuperi di oggi, martedì 3 aprile 2018!

Stasera martedì 3 aprile oltre alla Champions con Juve-Real Madrid e Siviglia-Bayern Monaco, torna anche la Serie A con le prime tre gare del 27esimo turno rinviate un mese fa a causa della scomparsa di Davide Astori. Domani le rimanenti quattro.

Le tre sfide che si giocheranno martedì 3 aprile 2018 alle 18.30.

Alle 18.30 scenderà in campo proprio la Fiorentina. Difficilmente i Viola e i padroni di casa dell’Udinese riusciranno a non pensare a quella triste mattina del 4 marzo in cui Davide Astori non uscì dalla sua stanza d’albergo. Nonostante le sei sconfitte consecutive l’Udinese di Massimo Oddo mantiene la formazione di partenza: classico 3-5-2 con Widmer e Adnan sugli esterni e De Paul a supporto di Perica, favorito su Maxi Lopez. Nella squadra di Piola rientrano Biraghi e Benassi dopo aver scontato una giornata di squalifica. Ancora out Thereau e Badelj.

A Marassi si gioca Genoa-Cagliari: nessuna delle due formazioni può permettersi ulteriori passi falsi per non veder assottigliarsi ancora di più il distacco dal terzultimo posto. Ballardini rilancerà dal 1′ Gianluca Lapadula, mentre Pandev rischia di partire dalla panchina. Nel Cagliari Lykogiannis e Ionita proveranno a scalzare Miangue e Deiola, titolari nell’ultimo incontro contro il Torino.

Atalanta-Sampdoria è la sfida che vale un posto nella prossima Europa League. L’Atalanta, ancora senza Ilicic, proverà a raggiungere il Milan a quota 50 punti. Per Gasperini il dubbio Gollini-Berisha, ancora difficile l’impiego invece di Mattia Caldara. Nella Sampdoria Giampaolo valuta un attacco composto da Ramirez, Caprari e Zapata. Possibile turnover quindi per Fabio Quagliarella.