Fra Trump e Xi accordo commerciale USA – Cina!

trump-xi-min

WashingtonStati Uniti e Cina hanno stabilito un accordo per la ripresa dei negoziati commerciali. Lo riportano i media statali cinesi. Questo è il principale risultato del meeting bilaterale tra il presidente americano Donald Trump e il cinese Xi Jinping al G20 di Osaka. Trump ha definito “eccellente” il suo incontro con Xi Jinping, e ha aggiunto  che “i negoziati con la Cina proseguono”.

L’agenzia cinese Xinhua afferma che gli USA hanno acconsentito a non imporre nuovi dazi su altri prodotti esportati dalla Cina a seguito dei colloqui tra Donald Trump e Xi Jinping al G20 di Osaka, precisando che i due leader hanno anche deciso di lasciare alle delegazioni commerciali di Washington e Pechino la discussione di altri dettagli del negoziato.

Trump: “Ci siamo rimessi in carreggiata!”

Nel frattempo i colloqui con la Cina proseguono, “ci siamo rimessi in carreggiata”, ha dichiarato Trump dopo l’incontro riservandosi di fornire ulteriori particolari durante la prevista conferenza stampa. “La Cina e Gli Stati Uniti beneficiano della cooperazione e hanno solo da perdere dal confronto”, ha dichiarato Xi. “Cooperazione e dialogo sono meglio di frizioni e confronto”.

Trump aveva minacciato l’adozione di dazi su 325 miliardi di dollari di beni importati dalla Cina, di fatto estendendo a tutte le importazioni commerciali dal gigante cinese i nuovi dazi. Le aziende Usa potranno inoltre continuare a lavorare come fornitori della Huawei, ha detto inoltre Trump. “Inviamo e vendiamo alla Huawei una grandissima quantità di prodotti che finiscono nelle cose che loro producono e io ho detto che è Ok continuare a vendere questi prodotti”, ha affermato il presidente degli Stati Uniti.