Il prefetto di Parigi rimosso dopo gli scontri con i gilet gialli!

Parigi – Il prefetto della Capitale francese, Michel Delpuech, è sul punto di essere sostituito nei prossimi giorni. Questo annuncio è dovuto al premier francese Edouard Philippe. Quali sono i motivi di una scelta così drastica? Si tratta di una decisione che è arrivata dopo le violenze che sabato scorso hanno sconvolto la città della Tour Eiffel durante le proteste dei gilet gialli.

La sostituzione del prefetto, che potrebbe essere formalizzata mercoledì in occasione della riunione del governo, sarà accompagnata da un giro di vite nella gestione dell’ordine pubblico. “Da sabato prossimo, ogni volta che sarà necessario, proibiremo manifestazioni promosse dai gilet gialli, nelle zone che sono già state gravemente danneggiate, non appena capiremo che sono presenti elementi radicalizzati pronti ad atti di violenza”.

Edouard Philippe annuncia un giro di vite, con la dispersione immediata dei pubblici assembramenti nelle zone già danneggiate.

Quanto sopra è stato pubblicamente annunciato dal primo ministro Philippe, e riportato dai media francesi, e – qui in Italia – dall’agenzia Adnkronos. Le misure prese potrebbero quindi riguardare “gli Champs-Élysées di Parigi, Place Pey-Berland a Bordeaux, Place du Capitole a Tolosa“, dove “procederemo alla dispersione immediata di tutti gli assembramenti”.